La Juventus in questi giorni è al lavoro per definire il mercato da portare avanti nelle prossime settimane. Il direttore sportivo Federico Cherubini è impegnato su più fronti, da una parte prosegue la trattativa per l’acquisto di Locatelli, dall’altra si valutano alcune cessioni importanti. Il giocatore del Sassuolo potrebbe essere il primo acquisto del calciomercato estivo della società bianconera e potrebbe essere definito sulla base di 40 milioni di euro. Sul fronte cessioni invece si valutano offerte per Merih Demiral, Aaron Ramsey e Arthur Melo. Per quanto riguarda Cristiano Ronaldo, la sua permanenza alla Juventus dipenderà soprattutto dalla sua volontà. Qualora dovesse decidere di fare una nuova esperienza professionale, potrebbe trasferirsi al Paris Saint Germain.

Locatelli quindi potrebbe essere il principale acquisto a centrocampo ma non l’unico. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus potrebbe rinforzare il centrocampo con uno dei protagonisti dell’Europeo con la nazionale del Portogallo.

Possibile l’acquisto di Renato Sanches del Lille

La Juventus sarebbe interessata a Renato Sanches. La società bianconera infatti avrebbe gradito le prestazioni offerte dal classe 1997 sia contro la Francia che contro il Belgio, nonostante il Portogallo sia stato eliminato dalla nazionale allenata da Roberto Martinez. L’ex Bayern Monaco ed attuale centrocampista del Lille è stato uno dei migliori del Portogallo, dimostrando abilità non sono nell’impostazione di gioco ma anche nel recupero dei palloni. In tanti lo hanno paragonato come stile di gioco ad Edgar Davids, che alla Juventus disputò stagioni davvero importanti. La sua valutazione di mercato è di circa 30 milioni di euro. Somma notevole che però potrebbe essere finanziata da qualche cessione. Renato Sanches può giocare sia in un centrocampo a due che in uno a tre. Essendo molto completo, può disimpegnarsi sia da mediano davanti alla difesa, sia come mezzala d’inserimento. Fra le sue caratteristiche di riferimento infatti c’è anche il tiro da lontano, che gli ha permesso di realizzare diversi nella sua carriera professionale.

Pjanic possibile alternativa a Renato Sanches

L’eventuale arrivo di Renato Sanches si concretizzerebbe però solo a fronte di cessioni. Più facile invece arrivare a Pjanic, soprattutto se il Barcellona dovesse cederlo in prestito. A proposito di partenze la Juventus potrebbe cedere in prestito Arthur Melo. Il brasiliano infatti non sarebbe considerato un titolare  potrebbe lasciare la società bianconera per raccogliere più minutaggio. Sul giocatore ci sarebbe l’interesse del Paris Saint Germain. Altre cessioni importanti potrebbero riguardare i giocatori che la scorsa stagione hanno giocato in prestito in altre società, su tutti Mattia Perin, Mattia De Sciglio e Daniele Rugani.

Le possibili cessioni della Juventus

Mattia Perin non vorrebbe rimanere infatti come secondo portiere, per questo sarebbe pronto a valutare un’offerta da parte di una società di Serie A. Difficile un ritorno al Genoa, il portiere potrebbe essere la contropartita tecnica per l’acquisto di Dusan Vlahovic da parte della Juventus. Di ritorno dal prestito al Lione, De Sciglio invece potrebbe trasferirsi in Inghilterra. Per quanto riguarda invece Daniele Rugani, secondo la stampa spagnola sarebbe vicino al trasferimento al Betis Siviglia. La Juventus dalla sua cessione potrebbe guadagnare circa 4 milioni di euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here