L’Inter a breve dovrebbe ufficializzare la cessione di Hakimi al Paris Saint Germain. La società nerazzurra dovrebbe guadagnare circa 70 milioni di euro. Una partenza pesante ma che sicuramente attutisce il debito accumulato nelle ultime due stagioni a causa dell’emergenza coronavirus. Ci saranno probabilmente altre cessioni ma l’obiettivo della società nerazzurra è quello di tenere i protagonisti della stagione 2020-2021. Ci riferiamo in particolar modo ai vari Bastoni, Barella, Brozovic e Lautaro Martinez, che a breve potrebbero ridiscutere il rinnovo di contratto. La certezza del settore avanzato sarà probabilmente Romelu Lukaku. Intanto l’amministratore delegato Giuseppe Marotta e il direttore sportivo Piero Ausilio sono al lavoro per trovare un sostituto di Hakimi. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato potrebbero arrivare ben due acquisti per la fascia destra.

Bellerin possibile acquisto dell’Inter per la fascia destra

L’Inter starebbe valutando l’acquisto di Hector Bellerin. Il terzino spagnolo è in scadenza di contratto con l’Arsenal ma dovrebbe lasciare la società inglese per una nuova esperienza professionale. La sua valutazione di mercato è importante, di circa 20 milioni di euro ma gli inglesi potrebbero valutare anche una cessione in prestito con diritto di riscatto. In questo modo la società nerazzurra andrebbe a dilazionare l’acquisto dello spagnolo almeno in due stagioni. Non solo Bellerin, nelle ultime ore si parla di un interesse concreto dell’Inter per Alessandro Florenzi. Il nazionale italiano nella stagione 2020-2021 ha giocato in prestito al Paris Saint Germain ma non è stato riscattato. La società francese ha deciso infatti di acquistare Hakimi, che andrà a prendere il posto proprio del terzino italiano. Il cartellino di Florenzi è di proprietà della Roma, che però non lo riterrebbe utile al progetto sportivo della prossima stagione. Di conseguenza lo cederebbe, magari in prestito con diritto di riscatto.

Florenzi piace anche alla Juventus

Su Florenzi però ci sarebbe l’interesse anche della Juventus, che starebbe valutando l’acquisto di un’alternativa a Danilo per la fascia destra. La valutazione di mercato del giocatore è di circa 13 milioni di euro ma come anticipato in precedenza, potrebbe lasciare la società di Friedkin in prestito con diritto di riscatto. Intanto il tecnico Simone Inzaghi è già al lavoro per definire la rosa dell’Inter per la prossima stagione. Il mercato evidentemente sarà importante per costruire una rosa adeguata al gioco dell’allenatore piacentino. Inzaghi però avrà il compito anche di valutare attentamente i giocatori che attualmente sono nella orsa nerazzurra.

Inzaghi potrebbe rivalutare Vecino e Alexis Sanchez

La scorsa stagione erano considerati delle riserve da Antonio Conte. Nella stagione 2021-2022 potrebbero invece diventare molto importanti nella nuova Inter del tecnico Simone Inzaghi. Ci si riferisce in particolar modo a Matias Vecino e ad Alexis Sanchez. Il centrocampista infatti negli ultimi mesi è stato condizionato da un infortunio. Al rientro però non ha raccolto molto minutaggio. Per caratteristiche però Vecino piace molto Inzaghi, che dalle mezzali si aspetta capacità di inserimento. E il centrocampista ha sempre dimostrato di saper essere un valore aggiunto dal punto di vista offensivo, segnando anche gol importanti con l’Inter. Inzaghi però vuole rivalutare anche Alexis Sanchez. La punta nella stagione 2020-2021 ha segnato gol importanti ma non era considerato un titolare da Conte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here