La Juventus nei prossimi giorni potrebbe definire l’acquisto di Manuel Locatelli dal Sassuolo. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato già in questa settimana potrebbe esserci l’incontro decisivo fra le parti. Definita la valutazione di mercato del centrocampo (circa 40 milioni di euro), le due società dovranno lavorare alla formula di pagamento ideale del cartellino del giocatore. La società emiliana vorrebbe un pagamento entro quest’estate e la prossima, i bianconeri invece vorrebbero una dilazione di pagamento per 3-4 stagioni. In questo modo eviterebbero l’appesantimento del bilancio d’esercizio. Per quanto riguarda gli altri acquisti, potrebbe arrivare un altro centrocampista ed una quarta punta. Non è da scartare però la possibilità arrivino dei rinforzi in difesa, soprattutto se si dovessero concretizzare alcune cessioni. Potrebbero infatti partire Merih Demiral e Alex Sandro, entrambi interessano in Inghilterra.

In caso di partenza di Alex Sandro potrebbe arrivare Gosens

Per il nazionale turco potrebbe definirsi un trasferimento all’Everton, il brasiliano invece interessa al Chelsea, con il tecnico Thomas Tuchel che è uno dei principali estimatori. Se però l’eventuale sostituto di Demiral potrebbe essere pescato nella rosa bianconera (potrebbe rimanere Rugani come quarto centrale), quello di Alex Sandro potrebbe essere acquistato nel campionato italiano. La Juventus da tempo è interessata al terzino sinistro dell’Atalanta Robin Gosens, protagonista di due stagioni importanti nella squadra bergamasca. Il tedesco si è confermato anche all’Europeo con ottime prestazioni anche nella nazionale della Germania, in particolar modo nel match contro il Portogallo. Gol e assist decisivo per la vittoria contro la squadra portoghese. L’Atalanta sarebbe pronta a cederlo ma chiederebbe almeno 40 milioni di euro. Potrebbe però accettare una contropartita tecnica offerta dalla Juventus.

Frabotta possibile contropartita tecnica per Gosens

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus potrebbe offrire Gianluca Frabotta come possibile contropartita tecnica per l’acquisto di Robin Gosens. Il terzino della nazionale italiana under 21 ha una valutazione di mercato di circa 10 milioni di euro. Il tedesco invece ha un prezzo di 40 milioni di euro. Di conseguenza la Juventus dovrebbe aggiungere circa 30 milioni di euro in somma cash al cartellino di Frabotta per l’acquisto di Gosens. Atalanta e Juventus però a breve potrebbero definire un altro importante trasferimento. La società bergamasca potrebbe già riscattare il cartellino di Christian Romero durante il calciomercato estivo pagando 16 milioni di euro come da intesa stabilita lo scorso calciomercato estivo. L’Atalanta spenderà un totale di 20 milioni di euro compresi anche 2 milioni del prestito iniziale e altrettanti per i bonus.

Il mercato della Juventus

La Juventus dovrebbe acquistare una quarta punta per integrare il settore avanzato. Il tecnico Massimiliano Allegri infatti vorrebbe quattro punte in vista delle tante partite della squadra bianconera nella prossima stagione. Dovrebbero rimanere Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala, oltre che Alvaro Morata per il quale la Juventus ha rinnovato il prestito con l’Atletico Madrid. Come quarta punta si valutano diversi profili, si val giocatore d’esperienza al giovane da far crescere vicino ai grandi giocatori della Juventus. Potrebbe arrivare Edin Dzeko qualora dovesse rescindere il contratto con la Roma. Il profilo ideale però è Kaio Jorge, punta brasiliana del Santos che va in scadenza a dicembre 2021. La sua valutazione di mercato è di circa 7 milioni di euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here