La Juventus ha iniziato la preparazione estiva ufficialmente il 14 luglio. Giornata dedicata alle visite mediche mentre già dal 15 luglio la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri effettuerà una doppia seduta d’allenamento. Gran parte dei giocatori raggiungeranno la Continassa nelle prossime settimane in quanto recentemente impegnati in Coppa America e all’Europeo. Si sono rivisti però volti noti, fra questi i giocatori che nella stagione 2020-2021 sono stati in prestito in altre società. Fra questi spiccano Mattia De Sciglio, Mattia Perin, Marco Pjaca e Daniele Rugani. Il terzino potrebbe rimanere come prima alternativa a Danilo, il portiere invece dovrebbe essere il secondo di Szczesny. Per la punta croata potrebbe esserci il trasferimento a titolo definitivo al Genoa dopo l’ottima stagione 2020-2021 in Liguria.

Il difensore Rugani invece arriva dal prestito prima al Rennes nei primi sei mesi della stagione mentre nella seconda è stato al Cagliari. Si è parlato di una sua possibile conferma come quarto centrale ma le indiscrezioni di mercato che arrivano dalla Spagna parlano di una sua possibile cessione.

Daniele Rugani potrebbe trasferirsi al Betis Siviglia per circa 4 milioni di euro

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato lanciate dalla stampa sportiva spagnola Daniele Rugani potrebbe lasciare la Juventus a titolo definitivo durante il calciomercato estivo. Interesserebbe in particolar modo al Betis Siviglia e alla Lazio di Sarri, suo ex tecnico all’Empoli e alla Juventus. La società spagnola però sarebbe in vantaggio in quanto avrebbe già pronta un’offerta di 4 milioni di euro per la società bianconera. Cessione a cui la Juventus non si opporrà anche perché avrebbe la possibilità di monetizzare. Inoltre Rugani ha uno stipendio pesante per essere un’alternativa a titolari. Guadagna infatti circa 3 milioni di euro a stagione. L’eventuale partenza di Rugani potrebbe non essere l’unica in difesa. La Juventus sarebbe pronta a valutare offerte anche per Merih Demiral e Gianluca Frabotta.

Le possibili cessioni in difesa della Juventus

La Juventus potrebbe cedere durante il calciomercato estivo anche Merih Demiral. Il nazionale turco vorrebbe giocare titolare, per questo potrebbe lasciare la società bianconera. La sua valutazione di mercato è di circa 40 milioni di euro. Piace all’Everton e all’Atalanta. La società bergamasca potrebbe investire sul difensore qualora dovesse essere ceduto Christian Romero. L’argentino infatti interessa al Manchester United. Si parla di un’offerta da 45 milioni di euro da parte della società inglese. In tal caso l’Atalanta avrebbe la possibilità di investire un’importante somma per Demiral. Anche Gianluca Frabotta potrebbe lasciare la Juventus. Il tecnico Massimiliano Allegri potrebbe scegliere Luca Pellegrini come alternativa ad Alex Sandro. Di conseguenza il nazionale under 21 italiano potrebbe lasciare la società bianconera. Potrebbe trasferirsi al Genoa in prestito con diritto di riscatto e contro riscatto a favore della Juventus.

Il mercato della Juventus

La Juventus valuta le cessioni anche di Aaron Ramsey, Federico Bernardeschi e Marco Pjanca. Il centrocampista gallese potrebbe trasferirsi all’Arsenal per circa 16 milioni di euro, più o meno la stessa somma che potrebbe garantire la partenza del nazionale italiano. Ci sarebbe l’interesse del Milan, alla ricerca di un trequartista per il 4-2-3-1 del tecnico Stefano Pioli. Per quanto riguarda Pjaca, potrebbe trasferirsi al Genoa a titolo definitivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here