La strategia di mercato della Juventus per il calciomercato estivo sarà improntata su un’attenzione evidente alla finanze societarie. Difficilmente ci saranno investimenti pesanti, se non dopo alcune cessioni. L’unica eccezione potrebbe essere rappresentata dall’acquisto di Manuel Locatelli, che sarebbe già in definizione. Sassuolo e Juventus sono già in trattativa e nei prossimi giorni potrebbe esserci il decisivo incontro per stabilire l’eventuale formula di pagamento del cartellino del giocatore. Come dicevamo però, si lavora anche alle cessioni e uno dei giocatori che potrebbe lasciare la Juventus è Merih Demiral. Il nazionale turco infatti vorrebbe fare una nuova esperienza professionale perché nella squadra bianconera sarebbe il quarto centrale. Bonucci, De Ligt e Chiellini infatti saranno i titolari della prossima stagione, con Demiral che avrebbe poche possibilità di raccogliere minutaggio. La Juventus sarebbe pronta a cederlo ma avrebbe stabilito in 35 milioni di euro il prezzo di vendita del giocatore.

Demiral potrebbe essere venduto per circa 35 milioni di euro

La Juventus sarebbe disposta a cedere Merih Demiral per non meno di 35 milioni di euro. Sarebbe questo il prezzo di mercato stabilito dalla società bianconera in riferimento al cartellino del nazionale turco. Sul giocatore ci sarebbe l’interesse di diverse società, fra queste l’Everton e l’Atalanta. La società inglese non avrebbe problemi a garantire tale somma alla Juventus, così come i bergamaschi. Si trasferirebbe all’Atalanta però solo in caso di partenza di Christian Romero. Il difensore argentino è stato protagonista di una grande Coppa America con la sua nazionale, vincendo anche la competizione. La sua valutazione di mercato è di circa 45 milioni di euro ed interesserebbe al Manchester United. Tale cessione quindi potrebbe finanziare l’acquisto di Demiral.

La Roma potrebbe offrire 16 milioni di euro più Florenzi per Demiral

Nelle ultime ore si è parlato anche di un interesse concreto della Roma per Demiral. La società di Friedkin però non vorrebbe spendere in somma cash 35 milioni di euro. Per questo starebbe valutando la possibilità di offrire parte in contanti e parte in contropartita tecnica. La proposta potrebbe essere di circa 16 milioni di euro più il cartellino del terzino destro campione d’Europa con la nazionale italiana Alessandro Florenzi. Sembra però difficile che la società bianconera possa accettare tale offerta anche perché vorrebbe monetizzare dalla cessione di Demiral. Inoltre Florenzi alla Juventus farebbe la riserva di Danilo. Allegri infatti potrebbe affidarsi a De Sciglio come alternativa al nazionale brasiliano.

Il mercato della Juventus

La Juventus oltre a Demiral potrebbe cedere un altro difensore centrale durante il calciomercato estivo. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato provenienti dalla stampa sportiva spagnola il Betis Siviglia sarebbe interessato a Daniele Rugani. Potrebbe offrire circa 4 milioni di euro per il cartellino del giocatore toscano, che nella stagione 2020-2021 ha giocato nella prima parte in prestito al Rennes e nella seconda al Cagliari. Su Rugani però ci sarebbe l’interesse concreto anche del Besiktas e della Lazio.

Se si dovesse concretizzare le cessioni di Demiral e Rugani, il quarto centrale della Juventus dovrebbe essere Radu Dragusin. Non è da scartare però la possibilità che la società bianconera possa acquistare Nikola Milenkovic, in scadenza di contratto con la Fiorentina a giugno 2022. La sua valutazione di mercato è di circa 10 milioni di euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here