Il calcio italiano è ritornato ad essere uno dei più competitivi a livello europeo. Merito evidentemente della vittoria dell’Europeo della nazionale italiana del commissario tecnico Roberto Mancini. Tanti i giocatori che si sono distinti, fra questi spiccano evidentemente anche i quattro juventini convocati. Bonucci, Bernardeschi, Chiellini e Chiesa hanno dato un grande contributo per il successo europeo della nazionale italiana. Sorprende la qualità dimostrata dal duo Bonucci-Chiellini, importanti non solo dal punto di vista difensivo ma anche da quello realizzativo. Il classe 1987 ha infatti realizzato il gol del 1 a 1 in finale contro l’Inghilterra, che ha permesso all’Italia di giocarsi all’Europeo ai rigori. Il capitano invece si è dimostrato una sicurezza dal punto di vista difensivo, a tal punto da aver attirato l’interesse concreto di molte società. Giorgio Chiellini infatti attualmente è senza contratto, essendo andato in scadenza a giugno 2021. Si parla di un probabile rinnovo con la Juventus fino a giugno 2022 ma il ritardo sulla firma avrebbe portato il Real Madrid a valutare un suo ingaggio.

Il Real Madrid vorrebbe acquistare Chiellini

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato il Real Madrid su suggerimento di Carlo Ancelotti potrebbe offrire un contratto a Giorgio Chiellini qualora il difensore non firmi il rinnovo contrattuale con la Juventus. La società spagnola infatti è alla ricerca di un rinforzo difensivo anche perché Raphael Varane nei prossimi giorni potrebbe trasferirsi al Manchester United. Sarebbe quindi l’ennesimo addio al Real Madrid dopo che Sergio Ramos, in scadenza di contratto, ha firmato un contratto di due anni con il Paris Saint Germain. Il solo arrivo di David Alaba a parametro zero (dopo essere andato in scadenza con il Bayern Monaco) infatti non basta in quanto serve almeno un altro centrale affidabile. Chiellini può rappresentare l’acquisto di esperienza e di qualità utile nell’immediato. Fra l’altro, secondo le ultime indiscrezioni di mercato, anche l’Atletico Madrid sarebbe interessato al difensore. Simeone infatti è alla ricerca di un giocatore affidabile in difesa e che garantisca il definitivo salto di qualità della squadra spagnola anche in Champions League.

La situazione in difesa della Juventus

Sembra difficile che la Juventus non rinnovi il contratto di Giorgio Chiellini. Sarebbe il tecnico Massimiliano Allegri a volere la riconferma del nazionale italiano. Di conseguenza Bonucci, De Ligt e Chiellini dovrebbero essere i tre difensori titolari della Juventus per la prossima stagione. Per quanto riguarda il quarto centrale, potrebbe essere confermato Dragusin, che ha rinnovato il suo contratto alla fine della stagione 2020-2021. Potrebbero invece lasciare la Juventus Merih Demiral e Daniele Rugani. Il nazionale turco potrebbe trasferirsi all’Everton ma interesserebbe anche all’Atalanta e alla Roma. La sua valutazione di mercato è di circa 35 milioni di euro. Ha mercato anche Daniele Rugani, che piace al Betis Siviglia e alla Lazio. In questo momento però sarebbe la società spagnola in vantaggio per l’acquisto del difensore toscano.

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la società andalusa potrebbe offrire circa 4 milioni di euro alla Juventus per il difensore toscano. Non è da scartare la possibilità che in caso di cessione di Demiral e Rugani, possa arrivare un nuovo difensore. Piace Nikola Milenkovic della Fiorentina, valutato circa 10 milioni di euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here