Vid Belec è atteso da una stagione che si preannuncia estremamente calda. La Salernitana, infatti, dovrà fare affidamento proprio sulle sue mani per cercare di ottenere i punti necessari per la salvezza. Come del resto lo ha fatto nell’ultimo campionato di Serie B, di cui è stato considerato il miglior portiere in assoluto.

Chi è Vid Belec

Vid Belec è nato a Maribor, in Slovenia, il 6 giugno del 1990. Portiere completo, capace di difendere al meglio i propri pali e di farsi valere nelle uscite, fa della notevole reattività la sua peculiarità, abbinandola a mezzi fisici di grande rilievo.

La sua carriera

Vid Belec è cresciuto nel settore giovanile del Maribor, per poi trasferirsi a Milano, sponda nerazzurra. Entrato nel giro della prima squadra, non ha però mai avuto l’opportunità di ritagliarsi uno spazio, tanto da essere ceduto in prestito al Crotone, in Serie B, nell’estate del 2010. Coi calabresi ha quindi affrontato il successivo biennio, scendendo in campo 50 volte, prima di tornare alla base nel 2012.
Inutilizzato per l’intera stagione, nell’estate successiva è quindi passato all’Olhanense, nella prima divisione portoghese, ove ha indossato la maglia da titolare in 22 occasioni.
La stagione 2014-15 lo ha poi visto giocare coi turchi del Konyaspor e terminare nelle file dell’Inter, ancora inutilizzato.
Sciolto il suo contratto coi nerazzurri, il portiere sloveno è quindi riuscito ad accasarsi al Carpi, nell’estate del 2015, facendo il suo esordio in Serie A il successivo 3 ottobre, nella gara vinta contro il Torino, per 2-1.
Dopo un biennio in Emilia, la successiva tappa è stata quella di Benevento, ancora in serie A, con cui ha giocato 13 gare, prima di trasferirsi alla Sampdoria nel gennaio del 2018. Con cui ha giocato appena due gare, prima di passare all’Apoel Nicosia, nel campionato cipriota.
Nell’ultimo anno ha indossato la maglia della Salernitana, dando un contributo decisivo alla risalita dei campani nella massima serie.

Quanto guadagna Vid Belec?

Vid Belec ha firmato un triennale con la Salernitana, il quale scadrà nel giugno del 2023. Se non si hanno notizie certe sull’entità del suo stipendio, non dovrebbe comunque discostarsi molto dai 250mila euro netti all’anno che percepiva in precedenza dalla Sampdoria.

La sua vita privata

Della vita privata di Vid Belec non si hanno praticamente notizie, anche perché il portiere sloveno non utilizza i social come fanno molti suoi colleghi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here