Il mese di agosto potrebbe regalare clamorose trattative di mercato. Diverse società infatti ancora non hanno effettuati investimenti pesanti. Fra queste il Manchester City, che sarebbe alla ricerca di una punta di qualità per fare il definitivo salto di qualità. L’avrebbe individuata in Harry Kane, protagonista all’Europeo con la nazionale inglese, che ha perso in finale contro l’Italia. Il giocatore del Tottenham già prima dell’inizio della competizione europea aveva lasciato intendere di voler fare una nuova esperienza professionale in una società che lotta per vincere. Potrebbe essere il Manchester United la nuova squadra di Harry Kane, che sarebbe pronta a spendere circa 187 milioni di euro per acquistarlo dal Tottenham. Somma che ritornerebbe molto utile al direttore generale Fabio Paratici, che avrebbe la possibilità di rinforzare la rosa inglese. Si parla ad esempio del possibile approdo al Tottenham di Christian Romero ma anche di quello di Dusan Vlahovic.

Il Tottenham sarebbe interessato a Dusan Vlahovic

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato il direttore generale del Tottenham Fabio Paratici potrebbe fare spesa nel campionato italiano per rinforzare la rosa inglese. Con la probabile cessione di Harry Kane al Manchester City per circa 187 milioni di euro il Tottenham potrebbe rinforzarsi acquistando in difesa Christian Romero dell’Atalanta, valutato circa 60 milioni di euro. Altrettanti potrebbero servire per Dusan Vlahovic della Fiorentina, anche se la Fiorentina non vorrebbe venderlo almeno per la stagione 2021-2022. Di certo qualora Paratici presentasse un’offerta cash per il giocatore, sarà difficile rifiutarla in un momento storico difficile dal punto di vista economico. L’eventuale trasferimento di Vlahovic al Tottenham non sarebbe gradito alla Juventus, che starebbe pensando alla punta serba come la punta del futuro per la squadra bianconera. Probabilmente per il post Cristiano Ronaldo, considerando che il portoghese va in scadenza di contratto a giugno 2022 con la società bianconera.

Fabio Paratici starebbe seguendo un altro giocatore che gioca in Italia, l’anno scorso protagonista con il Crotone in Serie A. Ci si riferisce alla punta Simy, che sarebbe valutato circa 10 milioni di euro dalla società calabrese.

Il mercato della Juventus

La Juventus valuta però diversi giocatori per il post Cristiano Ronaldo. Probabile infatti che possa arrivare una punta giovane e di qualità, che possa essere utile per il presente e per il futuro. Uno dei nomi graditi dalla società bianconera è Erling Haaland. Il giocatore del Borussia Dortmund probabilmente rimarrà un’altra stagione in Germania per poi fare una nuova esperienza professionale a giugno 2022. La prossima stagione infatti si attiverà una clausola che permette al giocatore di lasciare il Borussia Dortmund per circa 75 milioni di euro. Somma importante che però la Juventus ha dimostrato di saper spendere nel 2018 quando ha acquistato Cristiano Ronaldo. Su Haaland però ci sarebbe l’interesse concreto anche di altre società importanti, su tutte il Chelsea e il Manchester City. Quest’ultima però con l’eventuale arrivo di Harry Kane non andrebbe ad acquistare anche il norvegese.

Altra società che non dovrebbe competere nell’acquisto di Erling Haaland è il Real Madrid. La società spagnola proverà infatti ad acquistare Kylian Mbappé, se non in questo calciomercato estivo, nel 2022. In tal caso arriverebbe a parametro zero in quanto va in scadenza di contratto alla fine della prossima stagione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here