La Juventus ha presentato alla stampa Massimiliano Allegri come nuovo tecnico della Juventus. Tanti gli spunti interessanti dalle parole dell’allenatore toscano, ha infatti parlato anche di alcuni singoli giocatori. Ha sottolineato come si aspetti molto da Dybala ma anche da Rabiot e McKennie, dai quali si aspetta molti gol. Allegri ha anche aggiunto che Bonucci non sarà il vice capitano della Juventus. Si è parlato anche di Arthur Melo, che ha subito di recente un intervento per una calcificazione ossea. Il brasiliano dovrebbe rientrare fra tre mesi. Di conseguenza salterà le prime partite del campionato italiano ma anche gran parte del girone Champions League. Per questo, il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri potrebbe escludere dalla lista dei giocatori che parteciperanno alla Champions League. Eventualmente sarà valutato il suo inserimento nella seconda parte della massima competizione europea, prevista a febbraio 2022.

Allegri potrebbe escludere Arthur Melo nella lista della Champions League

Il primo escluso dalla lista Champions League per la stagione 2021-2022 potrebbe essere Arthur Melo. Non si tratta di una scelta tecnica ma l’intervento per una calcificazione ossea a cui è stato sottoposto il centrocampista dovrebbe portare il giocatore a rientrare fra tre mesi. Allegri quindi dovrebbe iscrivere alla lista della Champions League i vari Bentancur, Rabiot, McKennie e probabilmente Locatelli e Pjanic. A tal riguardo la società bianconera sta lavorando all’acquisto di Manuel Locatelli. Il Sassuolo e la Juventus nei prossimi giorni potrebbero definire il trasferimento del centrocampista alla società bianconera. Attualmente ci sarebbe distanza fra offerta bianconera e richieste della società emiliana. La Juventus avrebbe offerto circa 30 milioni di euro, il Sassuolo vorrebbe circa 40 milioni di euro. Probabile che un’intesa possa raggiungersi anche perché il giocatore vorrebbe trasferirsi nella società bianconera. Anche Miralem Pjanic potrebbe essere un ulteriore acquisto a centrocampo, anche se molto dipenderà dall’eventuale cessione di Aaron Ramsey.

Potrebbe arrivare anche Miralem Pjanic

La Juventus potrebbe cedere Aaron Ramsey in Inghilterra. Interesserebbe a Wolverhampton e Tottenham, che potrebbero acquistarlo per circa 16 milioni di euro. La società bianconera andrebbe a risparmiare anche circa sette milioni di euro a stagione, somma che potrebbe essere utilizzata per ingaggiare Miralem Pjanic. Il centrocampista potrebbe lasciare a parametro zero il Barcellona. La società catalana potrebbe concedergli la lista gratuita anche perché guadagna circa 8,5 milioni di euro a stagione. Alla Juventus andrebbe a guadagnare circa 6 milioni di euro a stagione.

Il mercato della Juventus

La Juventus è al lavoro anche per rinforzare il settore avanzato. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato potrebbe arrivare già durante il calciomercato estivo Kaio Jorge. Il brasiliano avrebbe già un’intesa contrattuale con la società bianconera da gennaio 2022, in quanto il giocatore è in scadenza di contratto con il Santos a dicembre 2021. La Juventus potrebbe pagare un indennizzo di circa 3 milioni di euro per acquistarlo subito. In tal caso potrebbe tenerlo come quarta punta o eventualmente cederlo in prestito in una società di Serie A. La società bianconera infatti sta valutando la possibilità di acquistare su Gabriel Jesus. Il brasiliano potrebbe lasciare il Manchester City qualora la società inglese dovesse acquistare Harry Kane, punta della nazionale inglese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here