La Juventus è attesa da un mese di agosto molto interessante in tema mercato. La società bianconera potrebbe iniziare a definire alcune trattative per le quali sta lavorando già da diverse settimane. E’ il caso dell’affare Locatelli, che potrebbe arrivare ad una chiusura già ad inizio agosto. Bisognerà però trovare l’intesa sulla valutazione di mercato del cartellino del giocatore. Il centrocampista avrebbe già definito quella con la Juventus sulla base di un contratto da 3 milioni di euro a stagione fino a giugno 2026. Non è da scartare la possibilità venga effettuato un ulteriore investimento in mediana, con Miralem Pjanic che rimane una possibilità concreta. Il giocatore potrebbe lasciare il Barcellona a parametro zero ma dovrà accontentarsi di un ingaggio inferiore rispetto a quello che guadagna attualmente. Il suo stipendio annuale è di circa 8,5 milioni di euro, difficile da sostenere per la Juventus.

La Juventus starebbe valutando l’acquisto di Gabriel Jesus

La Juventus è al lavoro anche per definire anche la punta che dovrebbe rinforzare il settore avanzato. Si cerca un profilo giovane e di qualità, che non costi molto di cartellino e d’ingaggio. Il nome che starebbe valutando la società bianconera è quello di Kaio Jorge, che hai il contratto in scadenza a giugno 2022 con il Santos. Uno dei soci della società brasiliana Canozzi ha recentemente dichiarato che il contratto della punta scade nel 2023. Di conseguenza la valutazione di mercato del giocatore sarebbe maggiore, si parla di circa 10 milioni di euro. Intanto però la Juventus valuta anche altri giocatori. Uno su tutti Gabriel Jesus, che potrebbe lasciare la società bianconera in caso di arrivo al Manchester City di Harry Kane. La società inglese a giorni potrebbe acquistare la punta dal Tottenham per circa 187 milioni di euro. Di conseguenza ha bisogno di monetizzare, per questo potrebbe cedere il brasiliano. Difficile però che la Juventus consideri un acquisto a titolo definitivo, più probabile invece che possa arrivare in prestito con riscatto dilazionato nelle prossime stagioni.

Il mercato della Juventus

La Juventus dovrà necessariamente monetizzare dalle cessioni per effettuare determinati investimenti. Si parla soprattutto delle possibili partenze di Merih Demiral, Daniele Rugani e Aaron Ramsey. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato il difensore classe 1998 potrebbe trasferirsi al Borussia Dortmund o all’Atalanta. La società bianconera lo valuta circa 40 milioni di euro ma potrebbe accontentarsi anche di qualche milione in meno. Probabile però che a tale somma difficilmente la società bergamasca proverà ad acquistarlo. Si parla infatti di un interesse concreto dei bergamaschi per Mattia Lovato, difensore del Verona. La Juventus spera di ricavare un tesoretto importante anche dall’eventuale cessione di Daniele Rugani, che piace a Maurizio Sarri. Il difensore potrebbe lasciare la società bianconera per circa 7 milioni di euro. Per quanto riguarda invece il centrocampista gallese, potrebbe trasferirsi in Inghilterra. Interesserebbe a Wolverhampton e Tottenham, la sua valutazione di mercato è di circa 16 milioni di euro. Se dovessero partire sia Demiral che Rugani la Juventus potrebbe acquistare un altro difensore centrale. Il preferito sembra essere Alessio Romagnoli, difensore del Milan in scadenza di contratto a giugno 2022.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here