La Juventus è attesa da un mercato importante nelle prossime settimane. La società bianconera è l’unica a non aver acquistato giocatori della prima squadra. Ci sono state solo delle cessioni in prestito, su tutte quella di Marco Pjaca al Torino, Di Pardo al Vicenza e Frabotta al Verona. Potrebbero arrivare due centrocampisti ed una quarta punta che vada ad integrarsi con i vari Cristiano Ronaldo, Alvaro Morata e Paulo Dybala. A questi potrebbe aggiungersi anche un difensore centrale, qualora dovessero concretizzarsi le cessioni di Demiral e Rugani. Nei prossimi giorni potrebbe essere già definito il primo acquisto. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus potrebbe acquistare già nei prossimi giorni l’arrivo di Manuel Locatelli dal Sassuolo. Le parole dell’amministratore delegato della società emiliana Giovanni Carnevali confermano come il giocatore voglia trasferirsi nella società bianconera. Probabile quindi che un’intesa venga raggiunta entro lunedì 2 agosto.

Locatelli potrebbe trasferirsi alla Juventus nei prossimi giorni

In quella data infatti è previsto il rientro alla Continassa dei nazionali sudamericani, di Morata e di Bonucci, Bernardeschi, Chiellini e Chiesa. Ai nazionali italiani quindi potrebbe aggiungersene un altro, ovvero Manuel Locatelli. Attualmente ci sarebbe ancora distanza fra offerta della Juventus da circa 30 milioni di euro e le richieste del Sassuolo (circa 40 milioni di euro). Possibile che la società bianconera inserisca una percentuale di futura rivendita al 20% mantenendo i 30 milioni di in somma cash da parte dilazionati nelle prossime due stagioni. Ci sarebbe già un’intesa fra il giocatore e la Juventus per un contratto da circa 3 milioni di euro a stagione fino a giugno 2026.

I possibili acquisti a centrocampo

Il centrocampista Manuel Locatelli potrebbe non essere l’unico acquisto a centrocampo della Juventus. Qualora dovesse essere ceduto Miralem Pjanic la società bianconera potrebbe ingaggiare Miralem Pjanic. Il centrocampista infatti potrebbe lasciare a parametro zero la società catalana. Guadagna infatti circa 8,5 milioni di euro a stagione, un ingaggio pesante per un giocatore che è attualmente una riserva nella squadra spagnola. Qualora dovesse trasferirsi alla Juventus però dovrebbe accettare un contratto inferiore rispetto all’ingaggio che attualmente percepisce. Si parla di uno stipendio di circa 6 milioni di euro a stagione. Fra l’altro sarebbe un ingaggio agevolato anche dal Decreto Crescita, disposizione governativa che garantisce una tassazione agevolata nell’ingaggio lordo dei giocatori provenienti da campionati esteri.

Il mercato della Juventus

La Juventus valuta anche rinforzi in difesa e nel settore avanzato. L’eventuale arrivo di un difensore si concretizzerebbe qualora dovessero essere ceduti Demiral e Rugani. Il primo potrebbe trasferirsi al Borussia Dortmund e all’Atalanta, il toscano invece interesserebbe a Maurizio Sarri. Se dovessero essere ceduti potrebbe arrivare come quarto centrale Alessio Romagnoli, in scadenza di contratto con il Milan a giugno 2022. La sua valutazione di mercato è di circa 10-15 milioni di euro. Non è da scartare la possibilità venga definito uno scambio di mercato Romagnoli-Bernardeschi, anche il centrocampista è in scadenza di contratto a giugno 2022. Per quanto riguarda il settore avanzato potrebbe arrivare Kaio Jorge, in scadenza di contratto a dicembre 2021 con il Santos. La Juventus potrebbe acquistarlo per una somma di circa 2 milioni di euro anche perché arriverebbe comunque a parametro zero a gennaio 2022.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here