Salute e Benessere

Esercizi con elastici: spalle, braccia, gambe, glutei

La pandemia e le sue conseguenze nello sport

Tutti noi abbiamo attraversato, non senza sacrifici e problemi, un periodo di pandemia che tuttavia continua a perdurare. La pandemia ha modificato le nostre abitudini, il nostro agire, i nostri rapporti interpersonali. Usi, modi e costumi, sono cambiati progressivamente a favore di un distanziamento sociale poco confacente alle relazioni sociali. Tutto questo ha avuto effetti deleteri anche in ambito sportivo. Le palestre sono state costrette a chiudere per la vicinanza naturale che è propria di questi ambienti, con tante persone che interagiscono tra  loro toccando gli stessi attrezzi, chiacchierando e cosi via. Per circa 2 anni le palestre hanno chiuso i battenti, alcune in maniera definitiva. Ora, grazie ai vaccini, c’è una lenta ripresa ma non senza difficoltà.

Esercizi con elastici: è boom tra gli sportivi

A seguito di questo tempo di forti turbamenti ognuno di noi si è arrangiato come ha potuto. E questo discorso vale ovviamente anche per gli sportivi che non potendo usufruire dei loro “luoghi di culto” quali palestre , piscine e quant’altro hanno sviluppato una sorta di allenamento sportivo “indoor”, ossia in casa e con attrezzi specifici. Non a caso le compere on-line nell’acquisto di attrezzi ginnici sono triplicate. Tra queste vi annoveriamo gli elastici sportivi, una vera e propria panacea per chi si allena a casa.

L’utilizzo degli elastici sportivi e la facilità nel “trasporto”

Gli elastici sportivi, dicevamo, hanno risolto molti dei problemi di coloro che si allenano a casa in attesa della totale riapertura delle palestre. Gli allenamenti con elastici sono relativamente facili e divertenti, ideali per un allenamento “casalingo”. Inoltre dobbiamo sottolinearne la versatilità. Gli elastici infatti sono un attrezzo facile da usare sia in casa che in un centro fitness e si possono si possono portare anche in vacanza per non rinunciare ai propri allenamenti.

Gli allenamenti “specifici” degli elastici e la loro esecuzione

Con questo determinato attrezzo sportivo possiamo eseguire diversi allenamenti ognuno indirizzato a diverse parti del corpo. Il loro utilizzo può tonificare specifici distretti muscolari quali braccia, gambe e glutei e ,in alcuni casi, è indirizzato alla prevenzione e alla “cura” dei muscoli se si praticano sport quali il ciclismo o la corsa campestre. Molto importante anche il ruolo di “riscaldamento” per evitare strappi muscolari o lesioni difficili da guarire in breve tempo. Insomma, attrezzi utili per fare in modo che gli esercizi, in casa o all’aria aperta, possano essere completi e senza rischi di sorta.

Gli elastici e i loro benefici

L’allenamento con gli elastici, oltre ai benefici suddetti, è semplice e può essere eseguito da tutti. Infatti è indicato sia per i bambini sia per le persone non più in giovane età, senza che vi siano controindicazioni. Ora, per saggiarne i benefici, bisogna capire come funzionano. Le fasce elastiche oppongono la cosiddetta “resistenza progressiva”, che non è sentita all’ inizio dell’esercizio ma che diventa sempre più evidente a seguito della “tensione” dell’ elastico. Quindi, a differenza di quando usiamo bilancieri o manubri, usare queste fasce elastiche non è traumatico per i muscoli che possono essere tonificati senza il rischio di infortuni fastidiosi. Inoltre sarà il soggetto a stabilire l’intensità dell’allenamento: quanto più l’elastico verrà tirato verso il fondo tanto più l’esercizio sarà difficile e impegnativo, con la soddisfazione dell’ utente nel portarlo a termine. Dunque una piena autonomia nell’ allenamento che farà sicuramente felici gli sportivi che mirano a tonificare il proprio corpo.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button