Frederic Veseli è riuscito a tornare in Serie A con la Salernitana, dopo aver perso il passaggio offertogli dall’Empoli. Il difensore albanese nato in Svizzera dovrà però ora dimostrare di essere in grado di reggere il confronto con un campionato così difficile, se vorrà trovare adeguato spazio nelle rotazioni di Castori. In caso contrario, la sua esperienza nel calcio italiano potrebbe volgere presto al termine.

Chi è Frederic Veseli

Frederic Veseli è nato a Renens, in Svizzera, il 20 novembre del 1992. Difensore eclettico, è in grado di giostrare sia sulle fasce che al centro del campo, grazie ad uno spiccato senso tattico. Tra le sue migliori caratteristiche la velocità di base e la capacità di leggere in anticipo gli sviluppi del gioco, riuscendo in tal modo a farsi trovare spesso piazzato alla perfezione.

La sua carriera

Frederic Veseli ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del Manchester United, per poi trasferirsi al Bury, nel gennaio del 2014, nella quarta divisione inglese, ove ha disputato 18 gare prima di spostarsi al Port Vale, in terza divisione.
Nell’estate del 2015 è tornato in Svizzera, ove ha vestito la maglia del Lugano in Super League, ovvero la prima divisione elvetica. In cui è riuscito a procurarsi un largo spazio, tanto da mettere insieme 33 presenze, prima di trasferirsi a parametro zero all’Empoli.
Con la squadra toscana ha fatto il suo debutto in Serie A il 16 ottobre del 2016, nel corso della gara con il Genoa terminata a reti bianche.
Dopo aver collezionato 96 gare, è quindi passato al Le Mans, nella seconda serie francese, prima di tornare in Italia, stavolta alla Salernitana, ove ha contribuito alla promozione in massima serie dei campani, nell’ultima stagione.
Vanta anche 36 presenze nella Nazionale albanese. Con la quale ha fatto il suo esordio il 13 novembre del 2015, nel corso della gara pareggiata contro il Kosovo con il punteggio di 2-2.

Quanto guadagna Frederic Veseli?

Frederic Veseli dovrebbe guadagnare circa 270mila euro netti a stagione. Il suo contratto è stato sottoscritto nel settembre del 2020 e andrà in scadenza il 30 giugno del 2023.

La sua vita privata

Il difensore albanese convive con Eleonora. Della sua compagna, però, non si sa praticamente nulla, anche se non si fa pregare per apparire al suo fianco negli appuntamenti pubblici in cui il giocatore è impegnato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here