Leonardo Capezzi è ancora in una sorta di limbo. Dopo le grandi promesse degli esordi, quando sembrava predestinato ad una notevole carriera, il giocatore si è parzialmente perso, iniziando una serie di peregrinazioni alla ricerca dell’identità perduta. Ora ha di nuovo l’occasione per lasciare il segno, con la Salernitana. La curiosità intorno alle sue prestazioni è quindi comprensibile.

Chi è Leonardo Capezzi

Leonardo Capezzi è nato a Figline Valdarno, il 29 marzo del 1995. Centrocampista centrale, riesce a svolgere con analoga disinvoltura sia la fase offensiva che quella di ripiegamento. E’ inoltre dotato di buone doti balistiche, che sfrutta quando non si presentano alternative valide.

La sua carriera

Leonardo Capezzi ha iniziato nelle giovanili della Fiorentina, arrivando in prima squadra senza però avere l’occasione di fare il sospirato esordio.
Nell’estate del 2014 è stato ceduto in prestito al Varese, con il preciso intento di avere maggiore spazio e fare esperienza. Dopo aver collezionato 36 gare e 2 reti è quindi tornato alla base, senza però disfare le valigie. Ripartito in direzione di Crotone, nel successivo biennio si è fatto notare per la grande crescita tecnica. Tanto da debuttare in Serie A nel 2016 e mettere insieme 57 presenze condite da due reti.
Un rendimento tale da spingere la Sampdoria a bussare all’uscio dei gigliati, al fine di prelevarne il cartellino. Sotto la Lanterna, però, il giocatore non ha trovato eccessivo spazio, tanto da ripartire nell’estate del 2018 in direzione di Empoli.
Nell’estate del 2019 ancora una nuova tappa, stavolta all’Albacete, nella Segunda Division iberica, ove è rimasto sino a gennaio del 2020, quando si è trasferito definitivamente alla Salernitana, contribuendo al ritorno dei campani in Serie A.

Quanto guadagna Leonardo Capezzi?

Leonardo Capezzi dovrebbe guadagnare circa 600mila euro netti a stagione. Uno stipendio abbastanza elevato per la Salernitana, ma comunque notevolmente inferiore alle cifre da lui percepite nel periodo in cui era sotto contratto con la Sampdoria.

La sua vita privata

Il centrocampista toscano ha avuto in passato una relazione con Irene Simeone. Dopo la sua fine, avvenuta nel corso del 2017, non si hanno notizie in tal senso, almeno a livello di ufficialità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here