Ignacio Pussetto è alla sua quarta stagione con l’Udinese. Nel corso delle quali ha dimostrato di poter essere utile alla causa friulana, che proprio da lui si attende un buon contributo per poter conseguire una salvezza meno problematica di quelle conseguite nel corso degli ultimi anni.

Chi è Ignacio Pussetto

Ignacio Pussetto è nato a Cañada Rosquín, in Argentina, il 21 dicembre del 1995. Attaccante esterno, è in grado di farsi valere anche in posizione centrale, grazie alle notevoli doti tecniche e alla velocità di base. Cui abbina la capacità di servire al meglio i compagni d’attacco quando non è possibile concludere personalmente.

La sua carriera

Ignacio Pussetto ha iniziato la sua carriera nelle giovanili dell’Atletico de Rafaela, concludendo il suo percorso con l’ingresso in prima squadra, avvenuto nel 2013.
Dopo un quadriennio, durante il quale è sceso in campo 44 volte, mettendo a segno 4 reti, nel 2016 è passato all’Huracan, ove il suo rendimento è salito di tono, anche grazie all’esperienza acquisita nel frattempo.
Dopo aver segnato 12 reti in 42 gare, nell’estate del 2018 è stato quindi acquistato dall’Udinese in cambio di otto milioni di euro. Ha fatto il suo esordio in Serie A nello stesso anno, per poi trasferirsi in Premier League, al Watford, nel gennaio del 2020. Una esperienza durata pochi mesi e conclusa con il ritorno in Friuli. Sinora ha totalizzato 61 presenze in bianconero, mettendo a segno 9 reti.

Quanto guadagna Ignacio Pussetto?

Ignacio Pussetto guadagna circa 500mila euro netti a stagione. Il suo contratto è stato prolungato da poco per un ulteriore anno e scadrà di conseguenza il prossimo 30 giugno, a meno di ulteriori accordi tra le controparti nelle prossime settimane.

La sua vita privata

Ignacio Pussetto è fidanzato con la connazionale Augustina Bocco. Un rapporto il quale è stato consolidato di recente dalla nascita del primogenito Simone, avvenuta nel marzo di quest’anno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here