Frank Kessiè non rinnovera’ con il Milan. Troppa la distanza tra domanda e l’offerta  e la società rossonera ha deciso di non insistere e di lasciarlo partire, forse già a Gennaio. La società Meneghina non si farà trovare impreparata in caso di un possibile addio del centrocampista.

Kessiè, un top club Europeo monitora la situazione

In verità Kessiè è dall ‘ inizio del campionato che sta dando segni di insofferenza. La sua richiesta per il rinnovo è di circa 8 milioni all’ anno, il Milan non intende andare oltre i 6,5 milioni. Da qui la rottura, forse definitiva. Il Psg è alla finestra, pronto ad accaparrarsi Kessiè e ad offrire quello che il giocatore chiede. Dopo Donnarumma quindi un altro giocatore dei rossoneri andrebbe a rinforzare quello che da molti è stato ribattezzato il”Dream Team” del calcio Europeo.

Milan, ecco il sostituto

Maldini sta chiudendo una trattativa molto importante che porterà al Milan Corentin Tolisso, centrocampista del Bayern Monaco in scadenza di contratto. Quindi l’ addio di Kessiè appare quasi certo data l’ indolenza e la svogliatezza del giocatore che hanno costretto mister Pioli, solitamente molto paziente e attento ai suoi uomini, ad allontanare Kessiè persino dagli allenamenti. Da qui la rottura definitiva tra le parti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here