Sono insistenti le voci di calciomercato che vedono Szczesny vicino alla società rossonera. Il non esaltante avvio del Polacco, caratterizzato da diversi errori che sono costati molti punti alla “vecchia signora”, sarebbe uno dei motivi per i quali la Juventus vorrebbe scaricare il portiere. Il Milan è alla finestra , pronto ad inserirsi in una eventuale trattativa.

Un matrimonio solo “rimandato”

In realtà Szczesny è stato davvero vicino a vestire la maglia rossonera già a partire da questa estate., L’ ex direttore generale della squadra Juventina, Paratici, aveva offerto l’ estremo difensore Polacco ai rossoneri affinchè, attraverso una complessa ma non inverosimile trattativa, Donnarumma potesse diventare bianconero. In più a parametro zero. Un vero affare che però sarebbe sfumato per l’ approdo di Paratici al Tottenham e per il mancato interesse di Donnarumma alla trattativa. Infatti il portiere campione d’ Europa ha visto nell’offerta “monstre” del Psg un’ opportunità unica per il definitivo salto di qualità della propria carriera.

Szczesny e il Milan, è davvero scritta la parola fine?

Ovviamente, a seguito di questo mancato giro di trattative, Szczesny è rimasto nella società bianconera, con non pochi rimpianti. Le sue prestazioni altalenanti sono lo specchio dei turbamenti del Polacco. La parola “fine” però, per gli esperti di calciomercato, non è ancora stata scritta e non è detto che Szczesny non possa vestire la maglia del Milan già dall’ anno prossimo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here