Alexandre Lacazzette, attaccante nativo di Lione e al momento in forza all’ Arsenal, sarebbe nel mirino del Milan per rinforzare il reparto d’ attacco. Classe 1991, Lacazette a Londra non è titolare e si sta guardando intorno in cerca di una proposta interessante. Il suo contratto con l’ Arsenal scadrà il 30 Giugno e non è detto che il Milan non possa farci un pensierino per questa sessione invernale.

Il “ritorno di fiamma” per Lacazette

In realtà Lacazette non è la prima volta che viene visionato dagli osservatori rossoneri. Già quando in passato giocava con L’ Olimpique Lione il Milan si era fatto avanti perchè interessato al giocatore ma poi non se ne fece più nulla per l’ interesse dell’ attaccante di giocare nella Premier League. Ora le cose non stanno andando benissimo e Lacazette ha perso il posto da titolare, giocando solo alcuni scampoli di partita. Da qui il ritorno di fiamma di Maldini e Ausilio, che vedono nel profilo del giocatore il sostituto ideale di Ibrahimovic, ormai alle prese con fastidiosi infortuni.

L’ ostacolo che “frena” la trattativa

Ma c’è un espediente non da poco che non fa decollare la trattativa: l’ ingaggio di Lacazzette. Il forte attaccante Francese autore di 65 gol in quattro stagioni in Premier percepisce circa 9 milioni di euro l’ anno. Se arrivasse nella sessione invernale il MIlan potrebbe dargli solo la metà, circa 4,5 milioni da spalmare in più anni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here