Matteo Cancellieri è agli inizi della sua carriera. Arrivato al Verona nell’ambito dell’operazione che ha portato Kumbulla nella capitale, è riuscito a trovare spazio in prima squadra in questo inizio di stagione. E’ quindi da seguire con molto interesse, per capire dove potrebbe arrivare confermando le premesse di queste settimane.

Chi è Matteo Cancellieri

Matteo Cancellieri è nato a Roma, il 12 febbraio del 2002. Attaccante laterale, fa della forza fisica e dell’estro le sue principali caratteristiche. E’ solito posizionarsi sulla fascia sinistra, per dare vita a scorribande che possono concludersi con cross radenti o con la conversione al centro al fine di provare la conclusione personale. Per la quale può sfruttare buone doti balistiche e una notevole freddezza.

La sua carriera

Matteo Cancellieri ha iniziato la sua carriera nelle giovanili della Roma, mettendosi in mostra tappa dopo tappa, concludendo il suo percorso con l’approdo nell’Under 18.
Nell’estate del 2020 è quindi stato inserito nell’operazione che ha permesso a Maras Kumbulla di fare il percorso inverso, approdando alla squadra giallorossa. Dopo una stagione trascorsa con la Primavera scaligera, all’inizio della stagione è stato quindi aggregato alla prima squadra. Facendo il suo esordio in Serie A il 21 agosto, nel corso della gara che ha visto la squadra veneta sconfitta dal Sassuolo al Bentegodi.

Quanto guadagna Matteo Cancellieri?

Sullo stipendio di Matteo Cancellieri non sono sinora filtrate notizie. E’ comunque presumibile che il suo contratto sia quello tipico dei ragazzi appena arrivati in prima squadra, quindi nell’ordine delle decine di migliaia di euro annuali. E potrebbe di conseguenza essere ridiscusso ove il ragazzo riuscisse ad allargare il suo spazio nell’immediato futuro.

La sua vita privata

Sulla vita privata di Matteo Cancellieri non è al momento disponibile alcun genere di notizia. Anche in questo caso si può quindi affermare che il giovanissimo attaccante del Verona sembra concentrato sulla sua carriera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here