La pausa delle nazionali è arrivata in un momento delicato della stagione. Il Milan è secondo in classifica e sta valutando gli eventuali rinnovi da sottoporre ai giocatori in scadenza. Per Kessiè sembra non ci siano speranze visto che i rossoneri non vogliono andare oltre i 6,5 milioni offerti all’ Ivoriano. Cifre molto distanti da quelle del Psg che vuole il centrocampista sotto la torre Eiffel già a Gennaio. Ora però Maldini deve discutere i rinnovi di due giocatori importanti che andranno in scadenza il 30 Giugno: sono Alessio Romagnoli e Simon Kjaer.

Alessio Romagnoli, il Milan apre alla trattativa

Maldini, direttore tecnico della dirigenza rossonera, ha avviato le trattative con il capitano per arrivare al rinnovo il prima possibile. Romagnoli ha più volte manifestato la sua intenzione di rimanere a Milano, soprattutto per la fiducia che gli è dtata accordata affidandogli la fascia di capitano. Ma bisognerà capire se l’ offerta della società Meneghina risponderà alle aspettative di Romagnoli che si aspetta un robusto ritocco all’ ingaggio. Alle sue spalle si registra il forte interesse della Lazio e della Juventus, pronte ad approfittare di eventuali tentennamenti del giocatore.

Simon Kjaer, a giorni la firma

Tutt’ altra situazione è quella che riguarda Simon Kjaer. Il Danese infatti , se potesse, firmerebbe anche oggi. Voci dall’ entourage dicono che non è un problema di soldi ma di ambientamento. E Kjaer a Milano ci sta benissimo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here