L’ Inter è sempre a caccia di talenti per rinforzare l’ organico da mettere a disposizione di mister Inzaghi. Attualmente la compagine Meneghina è terza dietro il Napoli e il Milan che quest’ anno sembrano fare decisamente sul serio. Ma i neroazzurri si guardano intorno, non senza problemi economici, per trovare quei nomi che possano adeguarsi alle idee dell’ allenatore. L’ ultimo nome è una sorta di “ritorno di fiamma”: Georginio Wijnaldum.

Wijnaldum, parole che aprono ad una trattativa

Wijnaldum è stato protagonista in queste ultime ore di un’ intervista che ha lasciato più di una porta aperta. Il centrocampista ex Liverpool, accasatosi al Psg a suon di milioni, ha confessato il suo stato d’ animo. Il giocatore, ai microfoni di “NOS”, afferma di non essere completamente felice e che si aspettava un inizio ben diverso per quanto riguarda la sua esperienza Francese. Parole che non hanno bisogno di commenti e che Marotta sta tenendo in seria considerazione.

Wijnaldum e i tanti ostacoli da superare

Ora però bisogna essere estremamente pratici. Il centrocampista piace molto alla dirigenza della Beneamata e non avrebbe difficoltà ad inserirsi nel 3-5-2 su cui sta lavorando Inzaghi.  Ma il suo stipendio supera i 10 milioni, troppi per una società come l’ Inter che deve badare al bilancio per non finire in bancarotta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here