Lucas Torreira è alla ricerca di un riscatto, dopo due annate non proprio esaltanti con Arsenal e Atletico Madrid. Alla Fiorentina potrebbe trovare l’ambiente giusto per rilanciarsi in un calcio, quello italiano, che ormai conosce bene e nel quale ha dimostrato in passato le sue doti.

Chi è Lucas Torreira

Lucas Sebastián Torreira Di Pascua, questo il suo nome completo, è nato a Fray Bentos, in Uruguay, l’11 febbraio del 1996. Centrocampista in grado di giocare davanti alla difesa o più avanzato, si fa notare per dinamismo, sagacia tattica e potenza di tiro dalla media distanza. Riuscendo a farsi sentire sia in fase di interdizione che di costruzione del gioco.

La sua carriera

Lucas Torreira ha iniziato nelle giovanili del Wanderers, prima di arrivare in Italia, chiamato dal Pescara. Dopo aver giocato 34 gare e messo a segno 4 reti in Serie B, nell’estate del 2016 si è trasferito alla Sampdoria, con cui ha fatto il suo debutto in Serie A il 21 agosto, nella gara vinta al Castellani di Empoli per 1-0.
Coi blucerchiati ha collezionato 71 gare e 4 reti, prima di essere acquistato dall’Arsenal in cambio di 30 milioni di euro, nell’estate del 2018. Coi gunners ha quindi disputato il successivo biennio scendendo in campo 63 volte e mettendo a segno 3 reti, prima di essere spedito in prestito all’Atletico Madrid, ove però ha incontrato qualche difficoltà di troppo.
Da questa estate indossa la casacca della Fiorentina, in prestito.
Vanta anche 33 presenze con la sua Nazionale. Nella quale ha fatto il suo esordio il 23 marzo del 2018, nella gara vinta contro la Repubblica Ceca per 2-0.

Quanto guadagna Lucas Torreira?

Il centrocampista sudamericano dovrebbe guadagnare 3 milioni di euro netti a stagione. Il suo contratto è valido per l’anno di prestito in viola, ma resta da capire se rimarrà in Toscana o meno. Nella prima ipotesi potrebbe essere oggetto di rinegoziazione tra le parti.

La sua vita privata

Lucas Torreira è fidanzato con Vittoria Repetto, una studentessa di psicologia genovese. I due si sono conosciuti quando il giocatore era di stanza alla Sampdoria e hanno proseguito la loro relazione anche dopo la sua partenza dalla Liguria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here