Tiémoué Bakayoko è di nuovo di stanza a Milano, dopo l’annata trascorsa al Napoli. Il centrocampista transalpino non sembra più riuscire a ritrovare gli slanci che all’inizio della carriera gli avevano consentito di esplodere ad alti livelli. Ci prova quindi ora il Milan ad aiutarlo, sperando che riesca a tornare il giocatore che aveva spinto il Chelsea a svenarsi, pur di assicurarselo.

Chi è Tiémoué Bakayoko

Tiémoué Bakayoko è nato a Parigi, il 17 agosto del 1994. Centrocampista centrale dotato di forza fisica e senso tattico, si muove davanti alla sua difesa in modo da fungere da frangiflutti. Senza disdegnare l’inserimento in avanti, quando gli sviluppi dell’azione lo consentono.

La sua carriera

Tiémoué Bakayoko ha iniziato nelle giovanili del Rennes, il club con il quale ha fatto il suo esordio in Ligue 1, nella stagione 2013-14. Rivelando immediatamente doti tali da farne presagire l’esplosione.
Nell’estate del 2014 è quindi stato acquistato dal Monaco, in cambio di 8 milioni di euro, un investimento ripagato nelle tre annate successive da 63 presenze e 3 reti. Tanto da spingere il Chelsea a presentarsi nel Principato con un assegno da 40 milioni di euro, per averlo nelle sue fila. A Londra, però, il giocatore francese non è mai riuscito a convincere del tutto, tanto da spingere i Blues a spedirlo in prestito prima al Milan, poi a Monaco e Napoli e ancora una volta ai rossoneri.
Vanta anche una presenza con la sua Nazionale. Nella quale ha esordito il 28 marzo del 2017, nella gara persa contro la Spagna con il punteggio di 2-0.

Quanto guadagna Tiémoué Bakayoko?

Il centrocampista rossonero dovrebbe guadagnare 2,5 milioni di euro netti a stagione. Non potrà però accedere ai vantaggi fiscali garantiti dal Decreto Crescita, pesando quindi sul bilancio del Milan per complessivi 4,6 milioni lordi.

La sua vita privata

Della vita privata di Tiémoué Bakayoko non sono sin qui trapelate notizie di un qualche rilievo. Il giocatore, infatti, a differenza di molti suoi colleghi sembra orientato a separare questa sfera da quella professionale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here