Janis Antiste è una grande promessa e come tale è arrivato in estate allo Spezia. Dimostrandosi però subito pronto per un calcio complicato come quello proposto dalla nostra Serie A. Proprio a lui e alla sua crescita tecnica sono affidate molte delle speranze di salvezza della squadra ligure.

Chi è Janis Antiste

Janis Antiste è nato a Tolosa, in Francia, il 18 agosto del 2002. Solitamente giostra da prima punta, ma può essere impiegato anche come attaccante esterno, grazie alla rapidità che lo caratterizza. E che unisce ad una buona tecnica di base e alle buone capacità in fase di conclusione, anche se non disdegna l’assist ai compagni meglio piazzati.

La sua carriera

Janis Antiste ha iniziato il suo percorso professionale nelle giovanili del Tolosa, riuscendo a concludere la sua rapida ascesa con l’ingresso in prima squadra, avvenuto a soli 17 anni, quando ha fatto il suo precoce esordio in Ligue 1.
Dopo aver disputato 34 gare e messo a segno 7 reti, nel corso dell’ultima estate è entrato nel mirino dello Spezia. Il quale ha deciso di versare 4,5 milioni di euro per il giovanissimo attaccante transalpino. Una cifra importante che è stata subito ripagata da prestazioni convincenti, dopo l’esordio in Serie A avvenuto il 28 agosto, nel corso della gara persa dai liguri all’Olimpico, contro la Lazio, con il punteggio di 6-1.

Quanto guadagna Janis Antiste?

Janis Antiste ha firmato un contratto quinquennale con la squadra ligure, che andrà quindi in scadenza il 30 giugno del 2026. Non è stata però almeno per il momento svelata la cifra dell’accordo, la quale dovrebbe essere comunque abbastanza contenuta, alla luce dei parametri salariali in vigore allo Spezia.

La sua vita privata

Janis Antiste non è accreditato al momento di relazioni sentimentali. Considerata la giovanissima età non stupisce eccessivamente il fatto che al momento preferisca impegnarsi a conseguire i suoi obiettivi professionali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here