Serie A

Adani , nuove frecciate ad Allegri

Non si placa la polemica tra il commentatore televisivo Lele Adani e l’ allenatore della Juventus Max Allegri. Infatti i bianconeri sono riusciti a battere la Fiorentina solo negli ultimi minuti finali con un guizzo di Cuadrado, dopo che la viola è rimasta in dieci uomini per l’ espulsione di Milenkovic. Questa difficoltà nel conquistare la vittoria non è passata inosservata. Lele Adani  ne ha approfittato per lanciare l’ ennesima frecciatina polemica verso l’ allenatore.

Lo “scontro” interminabile

In effetti l’ equilibrio della partita è stato alterato in maniera considerevole a seguito dell’ espulsione. Sino a quel momento il match era stato molto combattuto e la Juventus non aveva comunque mostrato progressi dal punto di vista del gioco, sembrando addirittura accontentarsi del pareggio. La vittoria spezza un lungo periodo di risultati negativi in campionato, ma i problemi restano.

Le critiche di Adani

L’ ex giocatore non le ha mandate a dire. Infatti Adani, commentando la partita in diretta, ha detto che non ci sarà sempre un’ espulsione che potrà cambiare l’ inerzia degli scontri e che la Juventus, per l’ organico di cui dispone, deve dare di più. La grinta, il carattere sono evidenti, ma il livello della costruzione della manovra deve salire. Un giudizio molto severo su cui Allegri ha preferito glissare.

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button