Zambo Anguissa tiene in apprensione i tifosi del Napoli. Il forte centrocampista infatti, a seguito di esami medici subito dopo la partita di Milano, è stato vittima di un infortunio muscolare che lo terrà lontano dai campi di gioco per almeno un mese. Si ipotizzano le varie partite in cui dovrà stare fuori e un’ ipotetica data per il suo ritorno in campo. Anguissa non verrà sicuramente convocato per la partita di Mosca contro lo Spartak, decisiva per il passaggio del turno, e salterà le sfide di campionato contro la Lazio e il Sassuolo.

La data per il rientro

Spalletti spera di averlo a disposizione nella sfida contro l’ Atalanta. Ma, ripetiamo, per il genere di infortunio subito, è molto difficile stabilire una data di rientro. E’ molto probabile che lo vedremo contro il Leicester per poi rientrare definitivamente nella sfida clou contro il Milan, valevole per lo scudetto.

Anguissa, le sue parole e la sua fiducia nei medici

Anguissa, tramite il suo account Instagram, si è detto molto dispiaciuto per l’ infortunio ma s’ impegnerà a guarire al più presto per offrire ancora una volta il suo preziosissimo contributo ai compagni di squadra. Anguissa già da ieri a Castelvolturno ha iniziato il suo iter riabilitativo per fare in modo che i dolori all’ adduttore scompaiano il prima possibile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here