Dopo la vittoria contro il Venezia l’ Inter si sta avvicinando sempre più alla vetta. La sconfitta dei cugini rossoneri infatti ha portato la compagine nerazzurra a -1 dal secondo posto, mentre il Napoli ha sempre un vantaggio di 4 punti. Ma Marotta è ottimista, sia per il campionato sia per i rinnovi in casa Inter fortemente sollecitati da mister Inzaghi. Lautaro è stato accontentato. Ora tocca A Brozovic.

Le intenzioni della società

Marotta a margine di un evento organizzato dalla regione Lombardia, ha ribadito alcuni concetti chiave. Ha lodato il lavoro di Inzaghi che in poco tempo ha saputo dare un gioco propositivo alla squadra e si è soffermato sulla questione rinnovi. Tengono banco ovviamente quelli dì Brozovic e Perisic, sui quali l’ allenatore conta molto.

Le parole del direttore generale

Marotta ha stigmatizzato il ritardo con cui si è arrivati ad un accordo con Brozovic. Il calciatore infatti, nonostante le richieste pervenutegli da ogni parte, soprattutto dall’ Atletico Madrid, ha voluto continuare la sua avventura a Milano. Il direttore generale ha affermato che è prassi normale affrontare coi giocatori questo tipo di trattativa un anno prima della scadenza. Non ha fatto eccezione Brozovic, ma la volontà delle parti è sempre stata quella di voler continuare insieme. Dunque non vi è mai stato nulla di compromettente per il buon esito della contrattazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here