La Roma non sta attraversando un periodo felice. La sconfitta per 3-0 subita in casa contro l’ Inter non ha fatto altro che mettere in evidenza le gravi carenze di organico della formazione giallorossa, soprattutto in difesa. Ricordiamo la recente sconfitta della formazione capitolina in  Norvegia che ha visto i giallorossi subire la bellezza di 6 gol dal modestissimo Bodo-Glimt. Mourinho ha esposto pubblicamente le sue perplessità riguardo l’ organico, pungolando la dirigenza a provvedere per l’ innesto di rinforzi adeguati.

Le cessioni necessarie

Pinto dunque è già al lavoro per accontentare lo “special-one”. Ma per procedere agli acquisti bisogna necessariamente vendere quei giocatori che ormai sono finiti ai margini del progetto. Mourinho ha infatti bocciato in  maniera definitiva sia Villar che Reynolds, i quali non giocando mai hanno un valore di mercato decisamente basso. Mayoral continua a piacere tantissimo alla Fiorentina che sta trattando con il Real Madrid, proprietario del suo cartellino, per un  eventuale prestito già a partire da gennaio.

Il recupero degli infortunati

C’ è da dire che la stagione dei capitolini non è iniziata sotto i migliori auspici. Infatti  l’ infortunio din Spinazzola agli europei, uniti a quelli di El Shaarawy e Pellegrini, hanno costretto Mourinho a rivedere i propri piani e ad “arrangiarsi” con giocatori che sino ad ora stanno comunque rendendo al di sotto delle proprie possibilità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here