Zlatan Ibrahimovic è finito nell’ occhio del ciclone. Il campione svedese infatti si è reso protagonista di una pessima prestazione contro il Liverpool. I “reds” sono usciti da S.Siro con il bottino pieno battendo la compagine rossonera per 2-1, eliminandoli dall’ Europa che conta. Infatti, con la sconfitta maturata in casa, il Milan non parteciperà nemmeno all’ Europa League e dunque è stata già preclusa la possibilità di vincere in campo europeo. I tifosi non l’ hanno presa bene e Ibrahimovic è stato contestato dalle tribune del Meazza.

La pessima prestazione dello svedese

Il Milan per tutta la partita è sembrato che giocasse in 10 dato che l’ attaccante svedese non ha inciso minimamente nella manovra ed è apparso addirittura indolente, sicuramente non concentrato. I critici hanno sottolineato soprattutto questa superficialità nell’ approccio alla partita.

L’età che avanza

Tuttavia c’ è da dire che ibrahimovic potrebbe essere incappato in una serata storta anche per la sua età. A 40 anni infatti è naturale avere dei cali fisiologici che possono influenzare il giocatore e dunque incidere sul suo rendimento. Certo, il talento e la bravura di Ibrahimovic non sono messi in discussione, ma l’ esclusione dalla Champions brucia moltissimo e la piazza mugugna per i troppi infortuni del campione svedese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here