Maurito Icardi sempre più nelle mire della Juventus. La dirigenza sabauda infatti non nasconde più il proprio interesse verso il “puntero” argentino che è ormai finito ai margini del progetto francese, complice il suo mai totale adattamento con lo spogliatoio e l’ antipatia mai nascosta da parte di Leo messi. Il campione argentino infatti è molto amico di Maxi Lopez, ex marito di Wanda Nara, e Messi non avrebbe mai mandato giù il tradimento di Icardi il quale avrebbe “scippato” la moglie all’ amico. Icardi con l’ arrivo del 7 volte pallone d’ oro ha avuto pochissimo spazio e il suo minutaggio risulta essere ai minimi termini. Ed è per questo che starebbe pensando ad un  suo clamoroso ritorno in Italia tra le fila bianconere.

I problemi economici della Juventus

Tuttavia non è cosi’ semplice perchè il Psg valuta il cartellino di Icardi non meno di 25-30 milioni di euro per lasciarlo partire. Una cifra che in questo momento la società bianconera non può permettersi di spendere e sta cercando di arrivare al giocatore attraverso altre vie.

Le strategie della dirigenza

La Juventus starebbe pensand ad una sorta di scambio con il club parigino che porterebbe Icardi a Torino e Arthur ai piedi della torre Eiffel. Un’ operazione complessa ma non impossibile che ha già avuto il “placet” da parte di Allegri.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here