Serie A

Chi è Szymon Żurkowski? Età, stipendio, carriera, patrimonio, vita privata

Szymon Żurkowski è in prestito all’Empoli, dove sta confermando la crescita evidenziata nella passata stagione di Serie B, tanto da essere ormai considerato uno dei pilastri su cui si regge il team toscano. Non stupirebbe, quindi, un suo ritorno alla Fiorentina alla fine della stagione, considerata l’importante maturazione evidenziata nell’approccio al calcio dei grandi.

Chi è Szymon Żurkowski

Szymon Żurkowski è nato a Tychy, in Polonia, il 25 settembre del 1997. Centrocampista dotato di capacità dinamica e buona tecnica di base, si fa apprezzare soprattutto nella fase di costruzione del gioco, non disdegnando l’inserimento in attacco al momento giusto, potendo sfruttare una ragguardevole potenza di tiro. Grazie all’innato senso tattico, è in grado di rendersi utile anche nella fase di ripiegamento.

La sua carriera

Szymon Żurkowski ha iniziato a farsi notare nelle file del Gornik Zabrze, con cui ha fatto il suo debutto nel calcio professionistico nella stagione 2016-17. Dopo aver collezionato 74 presenze e 6 reti, nel gennaio del 2019 è quindi stato prelevato dalla Fiorentina, che per averlo ha versato 3,7 milioni di euro più bonus.
Coi viola ha quindi fatto il suo esordio in Serie A il 14 settembre 2019 nel corso della gara pareggiata con il risultato di 0-0 contro la Juventus, prima di trasferirsi all’Empoli nell’estate successiva. Sinora con il club toscano ha disputato 49 gare, mettendo a segno 5 reti, di cui 2 nella stagione in corso.

Quanto guadagna Szymon Żurkowski?

Szymon Żurkowski guadagna 1,3 milioni di euro netti a stagione. Soltanto Leonardo Mancuso, tra i giocatori a disposizione di Andreazzoli, percepisce uno stipendio più alto. Resta però da capire se la cifra sia interamente corrisposta dall’Empoli o meno.

La sua vita privata

Sulla vita privata di Szymon Żurkowski non sono circolate sino a questo momento indiscrezioni di alcun genere. Anche in questo caso è quindi probabile che il giocatore polacco sia totalmente immerso nella sua professione, preferendo evitare distrazioni.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button