Please wait..
Serie A

Lukaku e la gogna mediatica

Non è certamente un buon periodo per Romelu Lukaku. L’ attaccante belga di Anversa si è reso protagonista di una sciagurata intervista rilasciata a sky, ripresa dunque in tutto il mondo e che ha provocato la razione piccata del club londinese. Lukaku è stato prelevato dall’ Inter questa estate per una cifra “monstre” di circa 115 milioni di euro, con un ingaggio netto di circa 12 milioni di euro a stagione. Nell’ intervista l’ attaccante sostanzialmente attaccava tutti, dalla dirigenza all’ allenatore Tuchel, reo di non farlo giocare abbastanza. Inoltre si è inimicato in maniera forse insanabile la tifoseria dei “blues”, affermando senza giri di parole che sarebbe tornato volentieri all’ Inter.

Le scuse e la pubblica gogna

Lukaku è stato immediatamente richiamato dalla dirigenza per porgere le sue scuse all’ allenatore. Cosa che è avvenuta nelle mura dello spogliatoio. Marina Granovskaia, plenopotenziaria del club, ha preteso inoltre che Lukaku si presentasse davanti alle telecamere e registrasse un video che il club ha subito messo sui suoi canali ufficiali. Un video in cui Lukaku parte con un sorriso, chiedendo scusa a tutti e affermando con decisione il suo attaccamento al club. Ma una patina d’ ombra si estende sul viso a metà del filmato, chiaro sintomo che l’ attaccante è stato “costretto” a scusarsi e che certe sue sortite non verranno più perdonate.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button