Mister Spalletti può tirare finalmente un sospiro di sollievo. La bruciante sconfitta in coppa Italia contro la Fiorentina ha fatto si che il tecnico si lasciarsse andare ad uno sfogo inatteso in conferenza stampa. Infatti Spalletti ha lamentato la penuria di giocatori e la stanchezza di quelli che scendono in campo. Effettivamente il Napoli, tra infortuni e casi covid all’ interno dello spogliatoio, non è stato molto fortunato, ma la vittoria di domenica contro la Sampdoria ha rilanciato le sue ambizioni di scudetto. Una buona notizia è giunta infine dall’ infermeria: Victor Osimhen ha superato i vari test clinici ed è pronto a rientrare  in campo contro il Bologna.

Il rientro dell’ attaccante tanto caro a Spalletti

Il ritorno di Osimhen è una notizia che mister Spalletti stava aspettando da molto tempo. L’ attaccante nigeriano infatti, con le sue accelerazioni e le sue sgroppate per tutto il tempo, è in grado di garantire alla formazione partenopea quelle caratteristiche di profondità che sino ad ora sono mancate. Osimhen, sino all’ infortunio patito contro l’ Inter, è stato uno degli attaccanti più devastanti della nostra serie A. Il suo rientro sta facendo gongolare l’ allenatore toscano, felice di riaverlo di nuovo in squadra.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here