Kalidou Koulibaly, forte difensore centrale che milita tra le fila del Napoli, ha tagliato un traguardo storico con la sua nazionale, il Senegal. Koulibaly infatti ha trionfato nella manifestazuine calcistica continentale della coppa d’ Africa, risultando anche uno dei calciatori più forti del torneo. Koulibaly ha mostrato in  questa competizione, che si è conclusa proprio ieri, grandi doti di carisma e di leader vero. Ricordiamo che il difensore al termine dei supplementari si è presentato come primo rigorista alla lotteria dei rigori contro l’ Egitto. Il capitano ha piazzato un  forte fendente e , nonostante l ‘intuizione del portiere egiziano, ha concluso la sua corsa nella rete aprendo la strada alla prima vittoria del Senegal in questa importante manifestazione calcistica.

Le doti di leader del giocatore

A impressionare è stato il carisma con cui Koulibaly ha condotto la sua nazionale in campo. Il giocatore ha sempre incoraggiato i compagni e ha dato quella calma e serenità a tutto il reparto arretrato che si sono dimostrate determinanti per il trionfo finale. Anche quando l’ attaccante del Liverpool Sanè ha sbagliato un calcio di rigore nei tempi regolamentari, Koulibaly ha subito incoraggiato l’ attaccante, il quale ha segnato infine il rigore decisivo. Un’ affermazione che i tifosi del Napoli sperano possa ripetersi anche con la squadra azzurra nella conquista del tanto desiderato scudetto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here