Serie A

Simeone, critiche a Vlahovic

Dusan Vlahovic ha avuto un ottimo impatto nella squadra bianconera. Il giocatore infatti sembra rinato a Torino e nelle ultime due partite è stato decisivo con un gol e con importanti assist per i compagni. Sembra indubbiamente un altro giocatore rispetto alle ultime partite disputate con la Fiorentina. Più carico, più determinato. Più affamato. Tuttavia nei confronti del serbo sono arrivate le critiche di un suo ex compagno di squadra nella Fiorentina, ossia Giovanni Simeone, ora in forza al Verona. Simeone ha lodato la grande professionalità del serbo in campo e fuori ma ha anche lanciato qualche frecciatina velenosa verso l’ attaccante.

Le dichiarazioni di Simeone verso il suo ex compagno di squadra

Nonostante la grande professionalità , Simeone ha “calcato la mano” sui difetti del serbo. L’ argentino infatti dice che il neo acquisto della Juventus è ossessionato dal voler migliorarsi a tutti i costi, anche se questo può comportare un deterioramento dei rapporti con i compagni di squadra. Simeone ha inoltre rimarcato il fatto che Vlahovic ha sempre voluto giocare in una grande squadra e che questa sua convinzione lo ha portato a prendersi cura del proprio corpo in maniera maniacale. Inoltre ha ribadito che il serbo ha tantissimo carattere e personalità, tipico delle persone dei balcani.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button