Osimhen, attaccante nigeriano che si è messo in grande evidenza quest’ anno sotto le direttive di mister Spalletti, potrebbe scatenare una vera e propria asta per il suo acquisto, su una base di 100 milioni di euro. Il giocatore infatti, prelevato dal Napoli 2 anni fa per una cifra di circa 35 milioni di euro, è seguito da molti club della Premier League. Le sue prestazioni, insieme alla sua grinta e alla sua voglia di vincere, hanno ingolosito il Manchester United e il Newcastle che sarebbero pronti a fare follie per il nigeriano. Il presidente comunque non intende farlo partire per non meno di 100 milioni di euro, data anche la giovane età di Osimhen e i suoi ampi margini di miglioramento. Prezzo che , comunque, non ha spaventato i club interessati.

Gli investimenti legati alla vendita di Osimhen

Dunque si parla di cifre davvero impressionanti cui Aurelio De Laurentiis non intende cedere di un millimetro. Infatti con i soldi della vendita del nigeriano, uniti a quelli destinati alle casse della società per la qualificazione alla prossima Champions League, il Napoli potrebbe allestire una rosa ancora più competitiva, in grado di competere per prestigiosi traguardi. I tifosi infatti si attendono rinforzi notevoli per coronare il sogno scudetto ancora una volta svanito nelle ultime giornate di campionato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here