Il Milan si muove per blindare i giocatori che quest’ anno hanno consentito la vittoria finale nel nostro campionato. La difesa infatti è stato un reparto che ha garantito stabilitrà e sicurezza a tutta la squadra e la dirigenza non vuole assolutamente perdere i 2 giocatori che con le loro prestazioni hanno reso il reparto difensivo assolutamente “impenetrabile”: Fiyako Tomori e Pierre Kalulu. I due difensori sono stati protagonisti di un’ annata straordinaria, adattandosi alla perfezione ai dettami di mister Pioli e costituendo una vara e propria diga davanti all’ estremo difensore, difficilmente superabile. La dirigenza sta trattando il rinnovo e non è detto che la fumata bianca non possa avvenire già nei prossimi giorni, consentendo alla compagine rossonera di muoversi con tranquillità sul mercato.

Tomori, la firma per il rinnovo è praticamente ad un passo

C’ è molta fretta di concludere il rinnovo di Fiyako Tomori, vera e propria rivelazione di questo campionato. Il difensore, riscattato la scorsa estate dal Chelsea per 25 milioni di euro, avanza una richiesta di aumento che la dirigenza non avrà difficoltà ad accontentare. Il giocatore chiede che l’ ingaggio di 2 milioni venga aumentato a 3 milioni annui più eventuali bonus per le vittorie. Una richiesta tutto sommato equa e corretta, che il Milan vuole soddisfare in toto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here