Serie A

Milinkovic-Savic, Sarri prova a convincere il giocatore a firmare il rinnovo

La Lazio è partita da qualche giorno in ritiro per affrontare al meglio il campionato di serie A che inizierà, in via del tutto eccezionale, a metà agosto. Tuttavia,. in casa Lazio vi sono molti casi spinosi sia dentro che fuori lo spogliatoio. A livello dirigenziale, non è un segreto la rottura dei rapporti tra il presidente Lotito e il direttore sportivo Tare. Dopo anni di pacifica e serena convivenza, sembra che il rapporto si sia rotto e Tare non accetta il “ridimensionamento” del suo ruolo. All’ interno dello spogliatoio biancoceleste c’ è la questione Milinkovic che deve essere risolta in tempi brevi. Il giocatore ha rifiutato il rinnovo e vuole che la Lazio abbassi le sue pretese per venderlo. Lotito non è d’ accordo e vuole ricavare quanto più possibile da una sua cessione. In questa sorta di “braccio di ferro”, si è inserito l’ allenatore Sarri che sta provando a parlare con il giocatore.

I tentativi dell’ allenatore di convincere Milinkovic a restare

Milinkovic è un vero e proprio beniamino della tifoseria con cui ha un rapporto molto stretto. Soprannominato “il sergente”, Milinkovic è entrato nel cuore dei tifosi per il suo attaccamento alla maglia e per la sua grinta con cui scuote i compagni in mezzo al campo. Milinkovic, però, sa anche che è richiesto da molte squadre che gli garantirebbero uno stipendio anche superiore rispetto a quello che percepisce alla Lazio. Lotito gli ha proposto un rinnovo che non soddisfa l’ entourage. Sarri sta cercando di parlare con il centrocampista e vuole convincerlo sulla sua centralità nei progetti futuri della Lazio, con incarichi da dirigente che gli verranno assegnati una volta terminata la sua esperienza professionale “sul campo”. Ma Milinkovic vuole un ingaggio adeguato ed è per questa ragione che è partita la sua richiesta di essere ceduto. Le parti si incontreranno di nuovo in questi giorni e non è detto che Lotito possa rilanciare l’ offerta per convincere il forte centrocampista serbo a restare e firmare il rinnovo.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button