Serie A

Josè Manuel Reina, chi è? Carriera, età, vita privata

Josè Manuel Reina, conosciuto nell’ ambiente calcistico come “Pepe” Reina, è un portiere spagnolo dai grandi riflessi e dalle grandi doti acrobatiche. Pepe Reina, a inizio della sua carriera tra i professionisti, è cresciuto nel Barcellona. Gli insegnamenti, avuti tra le fila dei blaugrana e le tecniche di perfezionamento dovute al suo maestro Frans Hoek, lo hanno reso un portiere formidabile su cui fare completo affidamento. L’ estremo difensore è dotato di piedi educati che, uniti ad un formidabile senso di piazzamento e ad una forza nelle gambe fuori dal comune, lo hanno reso uno dei portieri più difficili da battere. Il nostro campionato ha conosciuto Reina grazie alle sue esperienze nel Napoli, nel Milan, nella Lazio. La sua avventura partenopea è stata quella più significativa in quanto Reina è arrivato a sfiorare persino uno scudetto. Tuttavia, nonostante i 91 punti e un’ annata eccezionale, il Napoli arriverà “solo” secondo, piazzandosi dietro la Juventus.

Pepe Reina, chi è

Josè Manuel Reina nasce a Madrid, il 31 agosto 1982. Pepe Reina inizia la sua carriera nel 2002 in porta al Villareal, squadra a cui il portiere sarà sempre affezionato. Reina, infatti, è tornato quest’ anno tra le fila del “sottomarino giallo”, come è soprannominata la squadra del Villareal, per chiudere proprio lì la sua carriera. Il suo arrivo è stato salutato in maniera molto affettuosa dai tifosi, per i quali è un vero e proprio idolo. All’ inizio della sua carriera, quando il giovane Reina è il portiere titolare, il Villareal vince due coppe intertoto nel 2003 e nel 2004. Dopo questi successi, lascia la Spagna in direzione Premier League, nella pluridecorata squadra del Liverpool. Reina rimane nei “reds” per circa 8 anni, collezionando grandi successi. Beniamino dell’ Anfield Road, Reina tra il 2005 e il 2013, vince una supercoppa Uefa nel 2005, una Fa Cup nel 2006, una Community Shield nel 2006 e Una Football League Cup nel 2012. Dopo l’ esperienza in Inghliterra, Reina decide di confrontarsi con la nostra serie A con la squadra del Napoli. Anche in questa occasione, per il suo grande attaccamento alla maglia e per la sua estrema professionalità dentro e fuori dal campo, diventa subito il capitano “in pectore” della squadra. Dotato di grandi doti carismatiche, Reina riesce ad infondere grande sicurezza a tutto il reparto, diventando uno dei titolari inamovibili della formazione azzurra.

La sua esperienza a Napoli

Sotto il Vesuvio, Reina colleziona importanti vittorie che inorgogliscono i tifosi. Nel Napoli, il portiere riesce a vincere una coppa Italia nella stagione 2013-2014 e nel 2018 arriverà secondo con la formazione partenopea. Reina vincerà anche una Bundesliga con il Bayern Monaco, nel 2015.

Caratteristiche tecniche e vita privata

Reina è figlio del’ ex portiere dell’ Atletico Madrid, Miguel Reina. Dal padre ha ereditato la grande passione per questo sport e le doti di portiere di livello eccelso. Pepe Reina è molto forte anche con il pallone tra i piedi ed è in grado di agire come il più esperto dei difensori. Abile sulle palle alte e e nelle uscite, Reina con il tempo è diventato un ottimo pararigori. Dal 2006 il portiere è sposato con l’ ex modella Yolanda Ruiz, da cui ha avuto 5 figli.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button