Serie A

Ibrahimovic ha firmato per un altro anno. La gioia dei tifosi.

Zlatan Ibrahivoc non vuole abbandonare i campi di calcio. Il campione svedese ha rinnovato per un altro anno con il Milan, riducendosi drasticamente l’ ingaggio. Ibrahimovic ha motivato questa sua scelta come una sorta di atto d’ amore nei confronto della società rossonera, che ha sempre creduto in lui anche nei momenti più bui della sua carriera. Lo svedese è molto probabile che anche quest’ anno giocherà poco per colpa degli infortuni che lo hanno costretto a stare fermo ai box per molto tempo. Tuttavia, il suo amore per il calcio ha vinto su qualsiasi difficoltà. Il giocatore ha accettato senza problemi l’ offerta del Milan, anche perchè gli piace molto il ruolo che gli è stato offerto, ossia di uomo spogliatoio, nonchè esempio, per le nuove leve che andranno a comporre la rosa dei rossoneri. Con il suo innato carisma e le sue doti da leader, Ibrahimovic vuole insegnare ai giovani il rispetto di regole fondamentali poer ottenere successi importanti.

Il ruolo di Ibrahimovic all’ interno della società

Al campione svedese è stata fatta un’ offerta che lo ha ingolosito molto. Una volta appese le scarpe al chiodo avrà un ruolo dirigenziale di tutto rispetto all’ interno dell’ organigramma della società. Inoltre avrà un ruolo essenziale di collegamento tra la società e lo spogliatoio. Il Milan vuole che Ibrahimovic possa insegnare ai giovani i comportamenti da tenere di fronte alle difficoltà che dovranno affrontare. Lo spirito di squadra che quest’anno anno ha contraddistinto la squadra è senza dubbio merito dei consigli di Ibrahimovic, che vuole compattezza e unione di intenti sia in campo che fuori. Il calciatore, alle soglie dei 40 anni, si trova quindi investito di un ruolo importante: quello di capitano non giocatore con un fortissimo ascendente sui compagni di squadra che vedono in lui un esempio da seguire. Anche i tifosi hanno salutato con entusiasmo la firma sul contratto, felici dell’ avvenuta fumata bianca.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button