Frank Lampard, storica bandiera del Chelsea, è un allenatore di calcio che si sta affermando in Premier League. Lampard sta cercando di trasmettere i propri ideali e la sua esperienza maturata in tanti anni di calcio giocato, ottenendo i primi successi. I tifosi dell’ Everton già lo adorano,  in quanto l’ anno scorso è riuscito a raggiungere la salvezza dopo l’ esonero di Rafa Benitez. La seconda compagine di Liverpool era in crisi e Lampard, dando prova di grande carattere, ha preso le redini della squadra ed è riuscito nell’ impresa alla penultima giornata. Il club ha voluto premiarlo confermandolo sulla panchina e Lampard ha preteso il controllo totale ad ogni livello. Il mister, infatti, vuole visionare personalmente i ragazzi che fanno parte del settore giovanile per inserirli gradatamente. Inoltre, Lampard pretende una grande professionalità da parte di tutti i componenti dello staff, pena l’ allontanamento dal club.

Frank Lampard, chi è

Frank Lampard nasce a Romford, un borgo di Londra, il 20 giugno del 1978. Da giocatore ha costruito la sua fama di ottimo centrocampista centrale militando tra le fila del Chelsea. Per i tifosi dei “blues”  è un vero e proprio idolo in quanto è il migliore realizzatore con circa 211 gol. Record che attualmente resiste. Lampard ha costruito la sua fama sulla grande tenacia e intelligenza evidenziate in mezzo al campo. A detta del giocatore, il suo più grande maestro è stato l’ allenatore italiano Claudio Ranieri. Ranieri ha insegnato al centrocampista non solo come utilizzare al meglio la sua immensa tecnica, ma anche a ripiegare in difesa con determinati movimenti. La squadra ne ha giovato parecchio e Lampard, grazie a questi insegnamenti,  è diventato un centrocampista completo. Le sue innate doti di leader gli hanno permesso di essere un vero e proprio trascinatore quando calcava i campi di gioco. Nell’ agosto del 2006 ha fatto uscire una sua biografia che è andata a ruba. Nella sua vita privata è stato sposato sino al febbraio del 2009 con Elen Rivas, da cui ha avuto due figlie. Lampard non  ha mai fatto segreto sulle sue simpatie verso il partito conservatore, del quale è un fervente sostenitore.

La carriera

Storica bandiera del Chelsea, ha vinto moltissimo in campo nazionale ed internazionale. Ha conquistato circa tre Premier League, quattro FA Cup, due League Cup, una Champions League ed una Europa League. Da allenatore debutta in Premier League proprio con il Chelsea, nel 2019. Il suo credo tattico non viene però recepito dai suoi giocatori e la sua prima esperienza non è brillante. Infatti verrà esonerato, con grande dispiacere della dirigenza, dopo che il Chelsea subisce 5 sconfitte nelle prime 8 partite di campionato. Lampard non fa una piega e aspetta la chiamata giusta. L’ Everton gli offre la possibilità di rivalutare la propria carriera di allenatore affidandogli la prima squadra, sedicesima in classifica. L’ allenatore riuscirà a salvarsi alla penultima giornata, meritandosi in pieno la riconferma. Recentemente ha ricevuto i complimenti di Mourinho, il quale lo ha definito come la “persona più professionale” che abbia mai calcato un campo di calcio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here