Il Napoli si sta muovendo sul mercato in maniera veloce ed efficace per assicurare a Spalletti i rinforzi richiesti. L’allenatore ha fatto presente alla società che vuole un estremo difensore che sia bravo con i piedi, in modo da far ripartire l’azione dal basso e creare situazioni pericolose nei confronti degli avversari. Per realizzare questo suo progetto, Spalletti ha chiesto e preteso un portiere che abbia esperienza internazionale e che soprattutto sia capace anche di dribblare gli attaccanti. La dirigenza partenopea sta facendo di tutto per accontentare le richieste del tecnico, e la scelta sarebbe ricaduta sul portiere del Chelsea, Kepa Arrizabalaga. L’estremo difensore ha già dato prova, in Premier League, di essere estremamente affidabile e di contribuire, con le sue giocate, a ripartenze rapide e veloci tali da creare superiorità numerica in mezzo al campo. Kepa è stato, con il Chelsea allenato da Maurizio Sarri nel 2019, uno dei protagonisti della vittoria in Europa League. Giocatore estremamente reattivo tra i pali, è in grado di assicurare qualità e sicurezza a tutto il reparto arretrato. Il Napoli, nel momento in cui dovesse esserci la fumata bianca con l’acquisto del giocatore, avrebbe la “grana Meret”, poichè il portiere friulano non è più intenzionato ad essere messo in discussione.

L’ acquisto di Kepa e il mancato rinnovo di Meret

L’ accordo tra il portiere spagnolo e la società azzurra sembra essere davvero ad un passo, con il Chelsea che si impegnerà a pagare il 75% dello stipendio. Tuttavia, di fronte alla prospettiva di un anno in alternanza con lo spagnolo, Meret sembra abbia chiesto alla società di essere ceduto. Il friuliano non vuole più essere messo in discussione e cerca una squadra che possa rilanciarlo anche in chiave nazionale. Il Napoli valuta il giocatore circa 20 milioni di euro e il Leicester già si è fatto avanti per chiedere se vi sia la reale volontà di cedere il portiere.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here