Serie A

Georginio Wijnaldum, chi è? Stipendio, Milan, mercato

Georginio Wijnaldum è nato a Rotterdam l’undici novembre del 1990. Wijnaldum è originario del Suriname, lo stato più piccolo del Sudamerica.

Georginio inizia ad amare il gioco del calcio sin da bambino e come molti calciatori si fa le ossa nelle squadre giovanili, dallo Sparta Rotterdam al Feyenoord. Sarà proprio questo team a offrire a Wijnaldum la possibilità di farsi notare, quale centrocampista talentuoso. Dopo aver vinto una Coppa dei Paesi Bassi con il Feyenoord, il giocatore si unisce al PSV, col quale vince un’altra Coppa dei Paesi Bassi, la Supercoppa dei Paesi Bassi e l’Eredivisie.

L’ascesa come centrocampista

Poi Georginio passa in Premier League al Newcastle, dove nel suo primo anno mette a segno 11 reti. Il Liverpool lo osserva e decide di averlo, pagandolo 30 milioni di euro: qui arriva la consacrazione e Wijnaldum diventa uno dei centrocampisti più forti in circolazione, al punto che vince la Uefa Champions League nell’annata 2018-2019, la Supercoppa Uefa nel 2019 e la Premier League nella stagione 2019-2020. Il suo legame con l’Olanda però rimane forte e il ragazzo diventa capitano della sua nazionale. Nel 2021 passa al Paris Saint-Germain, dove miete ulteriori successi.

Nel 2022, per lui arriva il trasferimento alla Roma, temporaneamente in prestito dal Paris Saint-Germain, che dovrebbe diventare definitivo per contratto.

Queste le dichiarazioni del diretto interessato in merito: “È davvero emozionante essere un giocatore della Roma. Tutte le persone con cui ho parlato mi hanno trasmesso eccellenti sensazioni sul club e sui tifosi. La società ha dimostrato quanto mi volesse attraverso gli sforzi fatti per chiudere positivamente la trattativa, così come lo hanno dimostrato tutti i tifosi che in questi giorni mi hanno manifestato affetto sui social media. Questo dà sempre molta fiducia ad un giocatore. Mi impegnerò a dare il 100% e ad aiutare la squadra a competere per tutti i nostri obiettivi in questa stagione”.

Tutte le curiosità su Georginio Wijnaldum

Georginio Wijnaldum gioca nel ruolo di centrocampista, dove si mostra dinamico e duttile: può essere schierato sulla fascia sinistra o su quella destra, ma anche al centro e da trequartista. Il calciatore ha un tiro potente ed è velocissimo nell’uno contro uno. Grazie a queste innegabili qualità, nel 2010 Georginio Wijnaldum è stato inserito nella top list dei migliori giocatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.

Georgionio considera Zinedine Zidane il suo modello di riferimento (ha parlato di lui con ammirazione in diverse interviste in passato), mentre tiene particolarmente alla Sparta Rotterdam, la squadra della sua città e nella quale ha anche militato.

Anche i suoi fratelli Giliano e Rogerio e il cugino Royston Drenthe sono giocatori.

Prima di disputare una partita, il calciatore si carica ascoltando le sue canzoni hip hop preferite mentre ammette che post partita, a causa dell’adrenalina che gli scorre nelle vene, non riesce mai a mangiare. Preferisce perciò fare un bagno freddo di cinque minuti, perché ritiene che lo aiuti a recuperare in fretta.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button