Serie A

Alessandro Del Piero, chi è? Età, altezza, oggi

Alessandro del Piero è stato uno dei più grandi giocatori italiani che abbiano mai calcato il terreno di gioco. Istrionico e dotato di numeri straordinari, Del Piero era capace di cambiare il corso di una partita con giocate mirabolanti che strappavano applausi a scena aperta. La sua carriera è legata ai destini della Juventus e fino all’ ultimo si è  mostrato un vero e proprio capitano, dando l’ esempio alle giovani leve bianconere. Quando la squadra più titolata d’ Italia è stata retrocessa iun serie B per illeciti sportivi, Del Piero non ha abbandonato la nave. Il capitano, a differenza di altri campioni, è rimasto e ha contribuito ad una rapida risalita nella massima serie. La dirigenza bianconera gli ha dato il “benservito” al termine di una luminosa carriera e Del Piero, nonostante le tante offerte in Italia, ha preferito chiudere la carriera all’ estero per rispetto a quei colori cui tiene tantissimo. Oggi è un apprezzato commentatore delle partite su sky, sempre molto pacato ma con dei giudizi al vetriolo che sono semplici e pure verità.

Alessandro Del Piero, biografia

Alessandro Del Piero nasce a Conegliano, il 9 novembre 1974. Il ragazzo ha avuto sempre un rapporto molto speciale con l’ avvocato Agnelli, primo tifoso della compagine torinese. In molte occasioni, l’ avvocato non ha esitato a spendere elogi per il giocatore e lo ha soprannominato “Pinturicchio”, per la sua capacità di disegnare, sul campo, traiettorie impensabili. L’ attaccante viene considerato uno dei più grandi talenti italiani, in grado di fare la differenza. Inoltre, del Piero è stato uno dei protagonisti assoluti della meravigliosa cavalcata che ha portato l’ Italia a vincere il mondiale del 2006, segnando uno storico gol in semifinale contro la squadra di casa, la Germania. Con la Juventus, Del Piero ha stabilito il record di presenze, circa 705 ed è stato uno dei cannonieri più prolifici con 290 reti.

La carriera

Alessandro Del Piero è stato sempre normopeso, circa 73 kg, e non molto alto, circa 1,73. Viene ricordato per le grandi doti balistiche e per le giocate con cui si liberava facilmente degli avversari per andare in porta. Con la formazione bianconera ha vinto numerosi trofei in campo nazionale ed internazionale vincendo 6 scudetti, una coppa italia, 4 supercoppe italia, 1 coppa intertoto, una supercoppa uefa e una Champions League. Del Piero ha inoltre messo la sua firma nella vittoriosa trasferta in Giappone, nella finale di coppa intercontinentale. In quell’ occasione, la compagine italiana ha trionfato grazie ad un gol dell’ attaccante. In nazionale è riuscito a esprimere in pieno il suo talento nel mondiale del 2006, quando si è laureato campione del mondo.

La sua nuova vita

Del Piero, una volta che ha appeso le scarpe al chiodo, si è allontanato dall’ Italia e oggi vive in America, coltivando il suo lato imprenditoriale. Si gode la sua meritata pensione dorata in una delle città più vibranti d ‘ America, Los Angeles, e non  disdegna i vari collegamenti con i giornalisti sportivi di Sky, per esprimere la sua opinione sulle squadre e sugli avvenimenti della massima serie italiana.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button