Ademola Lookman è una delle piacevoli sorprese del nostro campionato di serie A. L’ attaccante, infatti, si sta mettendo in mostra grazie alle sue prestazioni superlative ed è uno dei giovani più interessanti della massima serie italiana. Lookman sorprende per il grande fiuto del gol e per la sua disponibilità nell’ aiutare i compagni di squadra. L’ allenatore orobico Giampiero Gasperini non fa che tesserne le lodi, in quanto il ragazzo segue alla lettera i dettami tattici dell’ allenatore ed è uno dei suoi interpreti migliori. Con le sue giocate e con i suoi gol, l’ Atalanta ha trovato un ottimo finalizzatore in attacco, in grado di scardinare anche le difese più coriacee.

Ademola Lookman, biografia

Lookman è nato a Wandsworth, il 20 ottobre 1997. Il ragazzo è nato da genitori nigeriani ma ha la cittadinanza inglese. Nonostante la possibilità di vestire la gloriosa maglia dei “tre leoni”, Lookman ha deciso di giocare con la nazionale nigeriana. A seguito di questa scelta e per le sue prestazioni qualitativamente molto alte, Lookman si è guadagnato il posto da titolare nella nazionale del suo paese. Non è stata una scelta facile per il giocatore. Infatti, ha voluto indossare la maglia della Nigeria solo a partire dal 2022, dopo numerosi ripensamenti che lo hanno portato a riflettere sul suo futuro calcistico. Ha esordito nella nazionale nigeriana il 25 marzo dello stesso anno, realizzando il suo primo gol con la maglia del suo paese nella vittoria per 10-0 contro il Sao Tomè. A seguito della vittoria e della sua prima rete, Lookman si è dichiarato molto orgoglioso e sempre più felice di aver realizzato il proprio sogno.

La carriera

Lookman, prima di approdare nel calcio italiano, ha fatto una lunga trafila in Premier League. Viene acquistato dall’ Everton nel 2017 ed esordisce contro il Manchester City. Nella squadra di Liverpool non trova molto spazio e non riesce ad esprimersi al meglio.Viene ceduto l’ anno dopo,  in prestito, al Lipsia dove ha la possibilità di conoscere un calcio diverso e fare esperienza. Torna in Inghilterra,  ma si infortuna subito al ginocchio. Quest’ ultimo sarà un episodio molto grave che lo terrà lontano dai campi di gioco sino all’ aprile dell’ anno successivo. Il Lipsia, dopo che l’ Everton lo ha definitivamente scaricato, lo acquista in maniera definitiva per 800000 euro.

Il ritorno in Inghilterra e la proposta dell’ Atalanta

Tuttavia, proprio per l’ alta concorrenza nel suo ruolo, il giocatore non riesce a trovare spazio nella formazion titolare e viene ceduto in prestito al Fulham nel 2020 e al Leicester City nel 2021. Esperienze non proprio edificanti e che non aiutano il giocatore a maturare, in quanto molto spesso è relegato in panchina con poche possibilità di giocare titolare. L’ interesse della squadra italiana dell’ Atalanta nei suoi confronti lo riempie di gioia e accetta senza esitazione la sfida con il nostro campionato. La dirigenza orobica ha piena fiducia nelle qualità del ragazzo e lo acquista a titolo definitivo per una cifra non molto alta. L’ impatto di Lookman con la serie A è devastante. Il giocatore è autore di giocate delizose e si  mostra un formidabile cecchino sotto porta. Sfrutta al massimo la prima disattenzione delle difese avversarie e sprona i compagni a dare il massimo. Esordisce in serie A contro la Sampdoria, realizzando il primo gol di una lunga serie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here