Please wait..
Serie A

CALCIOMERCATO GENNAIO 2024: LE NOTIZIE PIÙ CALDE IN SERIE A

È cominciata ufficialmente la sessione invernale di calciomercato, che ha preso il via il 2 gennaio e terminerà il 31 dello stesso mese. Come di consueto, i club di Serie A cercheranno di rifinire i propri organici, colmando lacune esistenti o rinforzando ulteriormente le proprie rose. Vediamo le strategie di alcune delle principali squadre di Serie A.

Inter, Napoli, Juve, Milan: gli obiettivi sul mercato invernale

L’Inter ha chiuso il 2023 da capolista in Serie A, ma è stata la prima a intervenire sul mercato in seguito all’infortunio di Juan Cuadrado. Intorno all’ora di pranzo della vigilia di Capodanno, ecco lo sprint del club nerazzurro: preso Tajon Buchanan del Bruges. L’esterno canadese, nelle idee dell’Inter, sarà la prima alternativa sulla destra a Denzel Dumfries. Occhio, però: Buchanan potrebbe non essere l’unica operazione di Marotta e Ausilio, che guardano attentamente agli sviluppi sul fronte Alexis Sanchez. Il cileno ha offerte da Stati Uniti e Arabia Saudita, ha fatto sapere di gradire gli interessi ma di voler rimanere a Milano fino al termine della stagione. Qualora cambiasse idea e salutasse già a gennaio, nerazzurri cercherebbero una punta e, negli ultimi giorni, sta tornando di moda il nome di Mauro Icardi: sarebbe un clamoroso ritorno dopo cinque anni.

Il Napoli sta disputando, invece, una stagione agli antipodi di quella dell’Inter. Fino a questo momento il rendimento è parecchio deludente e non è casuale che sia già arrivato l’esonero di Rudi Garcia, rimpiazzato da Walter Mazzarri. Il presidente Aurelio De Laurentiis è intervenuto acquistando Pasquale Mazzocchi dalla Salernitana per rinforzare la corsia destra, ma il grande colpo potrebbe essere a centrocampo: l’obiettivo numero uno è Lazar Samardzic dell’Udinese. L’affare potrebbe chiudersi intorno ai 20 milioni e sarebbe – con tutta probabilità – la cifra più alta sborsata sul mercato di gennaio. Da vedere se eventualmente basterà al Napoli per rincorrere il posto in Champions League, visto che al momento i campioni d’Italia sarebbero fuori dall’Europa che conta. Una possibilità da tenere in considerazione e sulla quale è possibile fare il proprio pronostico sui principali siti di scommesse italiane, fra cui Snai. Se non sei ancora registrato, avrai l’opportunità di sfruttare il codice bonus Snai.

La Juventus ha perso due centrocampisti come Paul Pogba e Nicolò Fagioli, squalificati rispettivamente per doping e scommesse. Il sogno dei bianconeri, che devono incassare per comprare (possibile il sacrificio di Soulé del Frosinone) si chiama Teun Koopmeiners dell’Atalanta, per il quale servirebbe però un investimento corposo. Altri nomi possibili sono quelli di Pierre-Emile Hojbjerg del Tottenham o di Kalvin Phillips del Manchester City, anche se le richieste dei club inglesi sembrano frenare Giuntoli. Un colpo potrebbe arrivare in difesa, con la Juventus che sogna lo sgambetto all’Inter su Tiago Djaló: il difensore del Lille, che sarà svincolato in estate, si è già promesso ai nerazzurri, ma i bianconeri fanno leva sulla volontà dei francesi di incassare qualcosa subito e sulla voglia del giocatore di ritornare sui campi, visto che è attualmente ai margini della rosa. Serve una cifra compresa fra i 4 e i 5 milioni di euro.

Le urgenze per il Milan riguardano invece la difesa, vista l’emergenza infortuni che ha colpito i vari Thiaw, Tomori e Kalulu. I rossoneri sono intervenuti facendo rientrare alla base Matteo Gabbia dal Villarreal, ma non sarà l’unico colpo. Moncada ha nel mirino soprattutto Clement Lenglet, attualmente in prestito all’Aston Villa ma di proprietà del Barcellona. L’ostacolo principale per arrivare al francese è rappresentato dal corposo ingaggio da 6 milioni netti, e in questo senso l’abolizione del Decreto Crescita può essere una mazzata per le ambizioni rossonere.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button